Come tagliare una cipolla a metà e poi in fettine sottili COMMENTA  

Come tagliare una cipolla a metà e poi in fettine sottili COMMENTA  

Le cipolle sono disponibili in differenti varietà. Il sapore delle cipolle va dal piccante al dolce, a seconda del tipo. Le cipolle sono una fonte di vitamina C, di fibre e di cromo. Quando scegliete una cipolla da usare, cercatene sempre una che abbia una superficie pulita con una pelle secca e croccante. Le cipolle con delle aree molli e delle macchie nere non hanno un sapore fresco.


Istruzioni

1 Tagliate un po’ la radice della cipolla. Non tagliate del tutto questa estremità poiché tiene la cipolla insieme.

2 Tagliate il gambo della cipolla.


3 Mettete il lato dove vi era il gambo sul tagliere e tagliate la cipolla a metà.

4 Togliete la pelle della cipolla con le mani.


5 Mettete una delle metà della cipolla sul tagliere con il lato del taglio appoggiato su di esso e la parte del gambo rivolta verso il coltello.

L'articolo prosegue subito dopo


6 Tagliate la cipolla in fettine iniziando dalla parte del gambo. Piegate le dita dietro al coltello e premete tenendo ferma la cipolla. Lo spessore delle fette dipende dal vostro gusto.

7 Tagliate le metà della cipolla fino a che raggiungete la radice. Scartate l’estremità della radice.

 

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

LinkedIn: come si può chattare

Tutta la procedura per scoprire il lato "frivolo" di LinkedIn e chattare liberamente con i propri contatti. Abbiamo già parlato di LinkedIn in precedenza: in particolare, vi avevamo illustrato cinque buone ragioni per iscriversi a Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*