Come tenere un pesce rosso in una boccia COMMENTA  

Come tenere un pesce rosso in una boccia COMMENTA  

Molte persone ritengono che i pesci rossi non riescano a sopravvivere a lungo in una boccia, perché non ci sono un filtro ed una pompa dell’aria che possono fornire un adeguato ricircolo dell’acqua e la giusta quantità d’ossigeno.

Ma, con alcuni piccoli accorgimenti, è in realtà possibile tenere i nostri pesciolini in una boccia senza pompa.
Di cosa abbiamo bisogno per tenere un pesce rosso in una boccia
Ecco le cose di cui abbiamo bisogno se la nostra boccia non ha una pompa:

  • Sassolini – Tutti gli escrementi del pesce andranno sotto i sassolini e la boccia sembrerà sempre pulita.
  • Bottiglia d’acqua da 2 litri – Mettete l’acqua del rubinetto in una bottiglia o in un contenitore da 2 litri e conservatela a temperatura ambiente per 4 ore o più prima di cambiare l’acqua della boccia
  • Cibo – Date da mangiare al vostro pesce due volte al giorno, e solo piccole quantità.

    Approssimativamente 5 piccoli fiocchi di mangime vanno bene.

  • Usare una boccia dalle dimensioni adeguate- La boccia non dovrebbe essere mai sovraffollata. Se è piccola, andrà bene per uno o al massimo due pesci.

 

boccia-pesci-rossi-molle

Istruzioni da seguire per tenere un pesce rosso in una boccia
Cose da ricordare quando abbiamo un pesce rosso in una boccia senza pompa:

  • Tutti gli escrementi del pesce finiscono sotto i sassolini.

    Eliminate gli escrementi muovendo delicatamente i sassolini, così tutto lo sporco salirà. Mentre lo fate, rovesciate un po’ d’acqua così anche lo sporco uscirà dalla boccia.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Aggiungete quindi l’acqua conservata a temperatura ambiente.
  • Cambiate l’acqua ogni due giorni e fate in modo che ogni pesce abbia almeno 1 litro d’acqua, se la vostra boccia è piccola ed avete più pesci, cambiatela il più possibile.
  • Non prendete l’acqua direttamente dal rubinetto, mettetela da parte e lasciate che diventi della stessa temperatura dell’ambiente circostante prima di metterla nella boccia.

Leggi anche

Skype
Guide

Come scaricare Skype gratis

Tutti gli accorgimenti da adottare per installare correttamente - e come è ovvio gratuitamente - Skype su tutti i nostri device. Tra le novità più recenti introdotte da Skype, quella più interessante e, a conti Leggi tutto

3 Commenti su Come tenere un pesce rosso in una boccia

  1. 1-i pesci rossi impazziscono in una boccia perché nuotano all’impazzata lungo le pareti curve e non hanno riferimenti.
    2- per un pesce rosso servono almeno 10 litri di acqua (da piccolo) fino ad arrivare a 50 in età adulta, quando arrivano a misurare 30 cm e a pesare 3 kg

    3-BIOCONDIZIONATORE: è un liquido magico-ne esistono ottimi di derivazione naturale- che fa precipitare i metalli pesanti contenuti nell’acqua di rubinetto e che sono LETALI per qualsiasi pesce. Mettetelo sempre prima di ogni cambio: qualche goccia e pochi secondi per voi significa risparmiare una lunga agonia e una morte atroce al vostro pesce.

    Se non sapete di cosa parlate non scrivete articoli. Ci sono degli esseri viventi a rimetterci le…pinne.

  2. Sono acquariofilo dal 96 e i biocondizionatori sono prodotti chimici costosi e non servono a niente….se dove acquistiamo i pesci usassero in ogni vasca costosissimi biocondizionatori, un pesce rosso costerebbe 10 euro anziché 2…nei negozi non li usano e quindi sarebbe contro producente usarlo….il cloro evapora in pochi secondi e se non fa male a noi non fa male nemmeno a loro

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*