Comune savonese vuole l’indipendenza dall’Italia: richiesta all’Ue COMMENTA  

Comune savonese vuole l’indipendenza dall’Italia: richiesta all’Ue COMMENTA  

unione europea

Un comune in provincia di Savona ha presentato all’Unione Europea una vera e propria richiesta di indipendenza dall’Italia. E’ il Marchesato di Zuccarello.


Una spinta separatista arriva dalla provincia di Savona, dove il piccolo comune di Zuccarello (300 abitanti) ha deciso di rivendicare la propria autonomia dall’Italia. Zuccarello ha presentato all’Unione Europea una richiesta di indipendenza dalla Repubblica Italiana, sostenuta da documentazioni storiche che attestano le condizioni dell’antico Marchesato di Zuccarello.


“Zuccarello” ha spiegato il portavoce della cittadinanza, “è sempre stato un comune libero e i suoi cittadini erano affrancati da qualsiasi vincolo. Il paese, in quanto autonomo e autosufficiente, aveva un proprio organo tributario, proprie leggi e tribunale oltre a un ospitale e batteva una propria moneta”. “Ora chiediamo che venga riconosciuto come allora in comune libero”.

Il riferimento storico è a quello che al tempo era il territorio del Marchesato dei Del Carretto di Zuccarello.

All’Ue si chiede adesso di “esprimersi in favore del ripristino di quanto usurpato nel XVI secolo e il riconoscimento di ‘comune libero’ di quel territorio che è stato impropriamente e indebitamente privato della propria storica autonomia”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*