‘Denise è viva ed è qui’, la strana telefonata al Gr della Basilicata che ridà speranza COMMENTA  

‘Denise è viva ed è qui’, la strana telefonata al Gr della Basilicata che ridà speranza COMMENTA  

Da una voce al telefono, giungono nuove speranze sulla sorte di Denise Pipitone la piccola bambina che svanì nel nulla il 1 settembre del 2004 a Mazara del Vallo. La telefonata sarebbe arrivata al tgr della Basilicata e poi ripresa dalla trasmissione ‘Chi l’ha visto‘ ed è stata effettuata da un uomo che ha affermato con certezza che la bambina è viva e frequenta una scuola della Basilicata. ‘Denise Pipitone è viva ed è qui, in Basilicata’ ha dichiarato l’uomo dietro la cornetta affermando anche di conoscere la persona che ad agosto scrisse “sono Denise, mamma” sul profilo Facebook di Piera Maggio la madre naturale di Denise.

Gli ultimi elementi in possesso degli inquirenti che indagano sulla scomparsa della bambina svanita il 1 settembre del 2004 a Mazara del Vallo conducono ad una scuola media di Tito, in provincia di Potenza, che sarebbe frequentata da una ragazzina molto rassomigliante a come sarebbe Denis attualmente (sono trascorsi 11 anni dalla scomparsa) e la cui mamma sarebbe di nazionalità serba Sarebbero state proprie le allieve della scuola a riferire ai propri genitori l’esistenza in classe di una bambina molto rassomigliante a Denise Pipitone.


Era stato proprio il legale di Piera Maggio, Giacomo Frazzitta, a segnalare due mesi fa alla Procura di Marsala uno strano messaggio ricevuto su Facebook. La ragazza somigliante a Denise porterebbe il cognome di una famiglia rom che anni fa viveva nei pressi di Mazara del Vallo, accampata in una zona dove furono effettuate le ricerche subito dopo la scomparsa.


In seguito la famiglia avrebbe vissuto per un periodo anche in Calabria. La ragazza intestataria del profilo facebook, ha smentito di avere scritto il messaggio ma subito dopo, a microfoni ancora accesi, aveva chiesto: “Ma se adesso Denise è qua, voi la venite a prendere?”. Adesso la telefonata dell’uomo che ha rivelato di conoscere Denise Pipitone e di giurare che la ragazza vive a Tito, dove si sarebbe trasferita da poco tempo con tutta la famiglia. Sono in corso accertamenti da parte dell’autorità competente.


 

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. ‘Denise è viva ed è qui’, la strana telefonata al Gr della Basilicata che ridà speranza | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*