Empoli-Lazio 2-1: cronaca, voti e classifica

Calcio

Empoli-Lazio 2-1: cronaca, voti e classifica

Empoli-Lazio 2-1: cronaca, voti e classifica

Empoli-Lazio 2-1: cronaca, voti e classificaLa partita Empoli-Lazio, valida per l’11ª giornata del campionato di serie A 2014 2015, è terminata 2-1. Grazie a questi tre punti l’Empoli si toglie nei bassifondi della classifica raggiungendo quota 10, mentre la Lazio rimane ferma a 19 incassando una sconfitta che non arrivava dal 25 settembre. Il vantaggio dei padroni di casa arriva all’inizio della ripresa con un colpo di testa di Barba; raddoppio tre minuti più tardi con un calcio di punizione arrivato a Maccarone che non sbaglia mira. Rete della Lazio al 66º minuto con un colpo di testa di Djordjevic dopo un cross di Candreva.

Empoli-Lazio 2-1, tabellino e voti
Empoli (4-3-1-2): Sepe 6,5; Barba 7, Laurini 5,5 (69′ Hysaj 5,5), Mario Rui 5, Rugani 7; Croce 6, Valdifiori 6, Vecino 6,5; Zielinski 6 (58′ Laxalt 5,5); Maccarone 7, Pucciarelli 5,5 (84′ Bianchetti sv). A disp.: Bassi, Pugliesi, Perticone, Moro, Signorelli, Aguirre, Mchedlidze, Rovini, Tavano.

All.: Sarri 7.
Lazio (4-3-3): Berisha 5,5; Braafheid 5 (56′ Klose 5), Cavanda 5,5, Ciani 5, De Vrij 5; Biglia 6,5, Candreva 6,5, Lulic 6; Mauri 6 (43′ Ederson 5), Parolo 5,5 (78′ Felipe Anderson 6), Djordjevic 6. A disp.: Guerrieri, Strakosha, Cana, Konko, Novaretti, Pereirinha, Gonzalez, Ledesma, Onazi. All.: Pioli 5,5.
Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni 6,5.
Ammoniti: Mario Rui (E), Cavanda, Ederson (L).
Marcatori: 52′ Barba (E); 55′ Maccarone (E), 66′ Djordjevic (L).

Classifica di serie A 2014-2015 11° giornata

Juventus 28
Roma 25
Napoli 21
Sampdoria 20
Lazio 19
Genoa 19
Milan 17
Udinese 17
Inter 16
Verona 14
Fiorentina 13
Palermo 13
Sassuolo 12
Torino 12
Cagliari 10
Empoli 10
Atalanta 10
Chievo 8
Cesena 7
Parma 6

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Clochard
Roma

Vaticano: clochard allontanati da piazza San Pietro

22 settembre 2017 di Alice Scolamacchia

Gendarmeria vaticana ha allontanato i senzatetto per esigenze di “decoro” pubblico in un luogo frequentato da migliaia di pellegrini e turisti. Il direttore della Sala stampa della Santa Sede: “Questioni di sicurezza”. La sera potranno continuare a dormire sotto portici.