#Euro2016: Francia-Portogallo, questa la finalissima COMMENTA  

#Euro2016: Francia-Portogallo, questa la finalissima COMMENTA  

Francia-Portogallo
Griezmann realizza il rigore che apre le porte alla finalissima Francia-Portogallo

Sarà Francia-Portogallo la finalissima di Euro 2016. I transalpini padroni di casa hanno superato i campioni del mondo della Germania per 2-0.

Francia-Portogallo sarà la finalissima di Euro 2016, che si disputerà domenica alle 21:00 a Parigi. La nazionale guidata da Deschamps ha eliminato i campioni del mondo della Germania con un 2-0. Protagonista assoluto della semifinale ancora una volta Griezmann autore della doppietta qualificazione.


L’attaccante dell’Atletico Madrid ha prima realizzato un rigore in pieno recupero nel primo tempo. Rigore concesso da Rizzoli per fallo di mano di Schweinsteiger su azione d’angolo. Nella ripresa è arrivato il definitivo 2-0 al 72′. Bravissimo Griezmann ad approfittare di una corta respinta di Neur, che aveva anticipato Giroud.


La Francia ha così confermato la sua imbattibilità nelle gare interne nelle competizioni internazionali. Con quella di stasera salgono a 18 le gare senza sconfitta. Griezmann è sempre più capocannoniere con 6 reti. L’attacco porta a 13 le reti consolidando il primato nel torneo.


La Germania ha forse pagato lo sforzo fisico per avere la meglio sull’Italia ai quarti, perchè non è sembrata lucida. Sicuramente si è molto sentita anche l’assenza di un bomber vero come Mario Gomez. Troppe le palle arrivate all’interno dell’area di rigore non sfruttate. Muller ha chiuso un altro Europeo senza reti pur giocando la semifinale da centravanti. Questa per lui sembra una manifestazione stregata.

L'articolo prosegue subito dopo


E quindi la finalissima Francia-Portogallo sarà una gara che sulla carta potrebbe anche non essere disputata. Troppo il divario tecnico tra le due nazionali. Troppo forte sembra questa Francia per qualsiasi avversario. Deschamps ha saputo mettere insieme un gruppo vincente coniugando anche il bel gioco.

Forti in difesa, grande spinta dei terzini sulle fasce, centrocampo favoloso con la coppia Pogba-Matuidi e poi l’attacco. Sissoko-Griezmann-Payet alle spalle di Giroud formano un quartetto stupendo. La forza di Sissoko, la classe di Payet, il fiuto del gol di Griezmann, il sacrificio di Giroud.

Il Portogallo ha comunque dimostrato di rendere la vita difficile a tutte, perchè capace di tagliare le fonti del gioco avversario. Vi riuscirà anche con i “Galletti”? Sembra difficile, ma la finalissima è pur sempre una gara secca e va giocata.

Nella Germania va segnalato il record di Bastian Schweinsteiger. Con la presenza in questa semifinale ha raggiunto le 38 gare in competizioni internazionali, staccando Klose. Purtroppo questo record è capitato nella serata sbagliata. Rigore procurato e ammonizione per il centrocampista del Manchester United.

La Francia ha anche accorciato le distanze negli scontri contro la Germania. Adesso i tedeschi conducono per 3-2, ma questo è stato il primo scontro in un Europeo.

Francia-Portogallo allungherà la striscia positiva dei transalpini in gare casalinghe? Riusciranno Deschamps ed i suoi a portare a 19 le gare interne senza sconfitta? E soprattutto riusciranno a regalare al popolo francese questo Europeo? Le risposte si avranno solo domenica sera.

Francia-Germania: Il tabellino della gara.

Francia (4-2-3-1): Lloris; Sagna, Umtiti, Koscielny, Evra; Pogba, Matuidi; Sissoko, Griezmann (45′ st Cabaye), Payet (25′ st Kantè); Giroud (32′ st Gignac).

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng (15′ st Mustafi), Höwedes, Hector; Kroos, Emre Can (21′ st Gotze); Draxler, Özil, Schweinsteiger (35′ st Sanè); Müller.

Arbitro: Rizzoli (Ita)

Marcatori: 45′ pt rig, 27′ st Griezmann (F)

Leggi anche

About Patrizio Annunziata 924 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*