F1, GP d’India: 4 volte Vettel. Vittoria e titolo iridato targato Red Bull

Auto

F1, GP d’India: 4 volte Vettel. Vittoria e titolo iridato targato Red Bull

Il circuito indiano si conferma vero porta fortuna per Sebastian Vettel, che si laurea per la 4^ volta nella sua carriera campione del mondo. Il tedesco della Red Bull riesce a conquistare il 4° titolo consecutivo in altrettante stagioni, tutte sotto il simbolo del Toro.

Al 26 enne pilota di Heppenheim è bastato il primo match point disponibile per completare un’opera davvero fenomenale. A Nuova Delhi la 10^ vittoria stagionale in sedici tappe disputate, esalta nei migliori dei modi tutto l’ambiente anglo-austriaco, soprattutto anche dopo il dominio nel campionato costruttori (4° titolo iridato,, che ha dato finalmente inizio alla grande festa.

Un GP stravolto dall’ alto degrado degli pneumatici con episodi emozionanti solamente nei primi giri, e concluso con la solita fuga del tedeschino. A completare il podio “buddista”ci hanno pensato Nico Rosberg su Mercedes e Romain Grosjean su Lotus. Felipe Massa(Ferrari) chiude al 4° posto precedendo la Mercedes di Lewis Hamilton (5°) e la Lotus diKimi Raikkonen(6°). Solo 11° Alonso.

Finisce con un invece la corsa di Mark Webber (Red Bull).

Niente da fare dunque per la Ferrari, che però rimane ancora in lotta nelle ultime tre gare, per il 2° posto finale. Una vittoria da parte di Vettel alquanto scontata ,ma che Fernando Alonso (11° dopo una gara in rimonta per un contatto con Webber) voleva a tutti i costi rovinare o al massimo rinviare ad Abu Dhabi.

Classifica Piloti: 1. Vettel (322 pt.) – 2. Alonso (207 pt.) – 3. Raikkonen (183 pt.) – 4. Hamilton (169 pt.)

Classifica Costruttori: 1. Red Bull (470 pt.) – 2. Mercedes (313 pt.) – 3. Ferrari (309 pt.) – 4. Lotus (285 pt.)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...