Facciamo i rustici COMMENTA  

Facciamo i rustici COMMENTA  

I rustici sono gustosi bocconcini di pasta sfoglia, facili e veloci da preparare. Sono perfetti come finger food per l’aperitivo o per il buffet di una festa. Il ripieno dei rustici può variare: spinaci con prosciutto e formaggio, wurstel o acciughe e pomodori.

Leggi anche: Idee per un brunch al femminile

Anche le forme possono essere diverse: rotolini o fagottini. Uno stuzzichino divertente e sfizioso che lascia spazio alla fantasia.

Ingredienti per 20 rotolini o 12 fagottini
Pasta sfoglia

pronta 3 dischi (oppure 750 gr di pasta sfoglia fresca)
Uova

2 tuorli
Panna

fresca 2 cucchiai (o latte)
Acqua

tiepida 2 cucchiai
Olio di semi

q.b.

Leggi anche: Matrimonio “tropicale”


Per i ripieni
Spinaci

freschi 250 gr
Emmentaler

60 gr
Prosciutto

cotto 60 gr
Pomodori

ramati 2
Wurstel

piccoli 4
Olio di oliva

2 cucchiai
Acciughe (alici)

sott’olio 10 filetti
Sale

q.b.

Pepe

q.b.

Per la preparazione dei rustici potete utilizzare dei rotoli di pasta sfoglia già pronti oppure potete preparare la pasta sfoglia a casa seguendo la ricetta che trovate qui. Per il ripieno di spinaci: cuocete gli spinaci in padella con un filo d’olio d’oliva e una presa di sale per almeno 10 minuti a fiamma bassa finché non si sono asciugati del tutto. Ponete gli spinaci in un colino in modo che perdano la loro acqua residua, infine tritateli. Tagliate a dadini il formaggio e il prosciutto e uniteli agli spinaci tritati;

infine aggiustate di sale e pepe. Per il ripieno di wurstel: lavate i pomodori, tagliateli in quarti e con l’aiuto di uno scavino eliminate la polpa e i semi e frullateli con 2 cucchiai di olio d’oliva, salate e pepate la salsa ottenuta. Tagliate a pezzettini la parte restante dei pomodori e tenetela da parte. Poi dividete a metà i wurstel nel senso della lunghezza, salateli e pepateli leggermente .

Per il ripieno alle acciughe: sgocciolate i filetti di acciuga, tritateli e uniteli ai pomodori tagliati a pezzetti. A questo punto farcite i rotoli di pasta sfoglia con i ripieni preparati: la farcia di spinaci, formaggio e prosciutto; la farcia di wurstel e salsa di pomodoro

e infine la farcia di acciughe e pomodori avendo cura di spennellare con la salsa di pomodoro le sfoglie ripiene di wurstel e acciughe.Per ottenere dei rustici rotondi arrotolate la pasta, poi chiudete il rotolo aiutandovi con una piccola stuoia (11) in modo da pressare bene il ripieno richiudendo i lati della pasta.

L'articolo prosegue subito dopo


Infine ritagliate i rotolini di pasta e poneteli sopra una teglia rivestita da carta forno oleata con olio di semi e prima di infornare spennellate bene la parte esterna dei rotolini con un’ emulsione preparata con la panna, i tuorli d’uovo e l’acqua. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 20/25 minuti fino a doratura del rotolino.

In alternativa ai rotolini potete dare ai rustici la forma di fagottino: dividete ciascuna sfoglia in 8 parti uguali, farcitene 4 e con l’aiuto di un rullo tagliapasta a losanghe incidete dei tagli sulle restanti 4 parti che serviranno per richiudere il fagottino. A questo punto sovrapponete le sfoglie, ritagliate e premete i bordi con le dita per far aderire la pasta (18). Rivestite una teglia con carta da forno oleata con olio di semi, adagiate sopra i fagottini e spennellate la superficie con l’emulsione di panna, acqua e tuorli. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 30/35 fi minuti fino a quando i rustici non risulteranno dorati.

Leggi anche

sopracciglia-dritte
Guide

Come fare le sopracciglia dritte

A seconda della forma del viso si possono modellare le sopracciglia: ecco a chi va vanno bene le sopracciglia dritte di linea orizzontale. Avere sopracciglia ben curate rende lo sguardo più intenso e seducente: quindi non bisogna mai trascurare questa parte del viso. A seconda della forma del volto si possono scegliere varie tipologie di sopracciglia: ecco come ottenere le sopracciglia dritte come Natalie Portman o Jessica Alba. Le sopracciglia dritte hanno un arco appena accennato oppure non lo hanno affatto. Se sono folte necessitano di cura quotidiana e tendono a svilupparsi vicino agli occhi. Optando per questa forma di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*