Foggia, assenteismo in Comune: 13 arresti per truffa COMMENTA  

Foggia, assenteismo in Comune: 13 arresti per truffa COMMENTA  

20 misure cautelari (13 arresti domiciliari e 7 misura interdittiva della sospensione dall’esercizio) eseguite questa mattina dai carabinieri tra i dipendenti del Comune di Foggia, sono accusati del reato di truffa ai danni dello Stato.

Tra gli arrestati figura anche un dirigente del Comune di Foggia.

L’indagine, svolta dai carabinieri nei primi mesi del 2015, ha accertato come ogni indagato garantiva, a turno, la presenza degli assenti marcando al loro posto i badge marcatempo.


Fino a dieci badge timbrati da un solo dipendente in modo da far risultare tutti presenti nonostante fossero in realtà, assenti. Un sistema collaudato, interrotto solo dal lavoro dai carabinieri del comando provinciale di Foggia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*