Francesca Pascale si svela in un’intervista

News

Francesca Pascale si svela in un’intervista

FRANCESCA PASCALE
FRANCESCA PASCALE

Francesca Pascale non ci sta ad essere accusata di essere una donna che ostenta i suoi sentimenti e si svela in un’intervista a “La Repubblica”.

È passato solo un giorno dall’intervento a cuore aperto a Silvio Berlusconi. L’operazione, terminata poco prima delle 12.30 non ha avuto complicazioni. Adesso L’ex premier si trova in terapia intensiva, come da procedura per questo tipo di operazione e resterà due giorni per monitorare costantemente gli esiti dell’intervento e al quale seguirà il trasferimento in reparto per una settimana. A seguire un mese in riabilitazione. L’équipe medico chirurgica che ha operato Berlusconi è stata guidata dal cardiochirurgo Ottavio Alfieri e dall’anestesista e rianimatore Alberto Zangrillo, medico di fiducia del leader di Forza Italia.

Ad un giorno dall’operazione Francesca Pascale, compagna di Berlusconi, intervistata da “La Repubblica” non ci sta a passare per una donna che ostenta i suoi sentimenti e dichiara: “Ostentare i miei sentimenti? Preferisco che mi giudichino, piuttosto che augurargli di passare quello che io ho vissuto e sto vivendo”.

La Pascale infatti è stata fotografata ieri, al capezzale del compagno mentre piangeva: “Non so neanche io come mi sento adesso.

Sollievo, speranza, malessere, stanchezza. Lui non ha potuto dire nulla. È in uno stato di dormiveglia. Ma naturalmente era provato, ora che l’ho salutato. Aveva molta sete e il dottor Zangrillo lo ha fatto bere, bagnandogli delicatamente le labbra. E io? Niente. Noi ci siamo solo stretti la mano”.

L’immagine piangente della Pascale ha infastidito anche i famigliari dell’ex premier, a partire dal fratello Paolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche