Come gestire Natale con famiglia allargata
Come gestire Natale con famiglia allargata
Sesso & Coppia

Come gestire Natale con famiglia allargata

famiglia allargata

Se siete preoccupati per la gestione del vostro primo Natale quale membri di una "famiglia allargata", ecco qualche spunto per superare le festività con serenità.

Il Natale è una festa molto amata da grandi e piccini che può nascondere, però, anche qualche insidia. La necessità – e la volontà, certo – di passare molto tempo in famiglia possono generare malumori e incomprensioni. In alcuni casi l’eterogeneità del nucleo familiare può essere alla base di qualche muso lungo di troppo. Come gestire, per esempio, una famiglia allargate senza che la convivenza crei tensione? Ecco qualche spunto.

Il Natale di una famiglia allargata

Siamo ormai vicini al Natale, presto i nostri figli saranno a casa per le vacanze, mentre noi adulti già stiamo cominciando ad organizzare i regali a parenti e amici. Il Natale, però, non è solo questo. Oggi sono sempre più frequenti e numerose le cosiddette famiglie allargate. Tali famiglie sono alle prese non solo con le questioni ordinarie di una famiglia “comune”, ma anche con la difficoltà intrinseca alla gestione di un nucleo familiare più ampio. Come comportarsi, dunque? Nei casi di genitori separati e con nuove famiglie, i figli dovranno suddividere le festività tra la famiglia di uno e la famiglia dell’altro.

E questo può generare malumori e malinconie, naturalmente. Più il bambino è piccolo e più sentirà il peso della mancanza di uno dei due genitori. Affrontare una situazione del genere non è affatto semplice, anzi. È una questione delicata e complessa che va affrontata quotidianamente con serenità.

Gestire una famiglia allargata

Come affrontare e gestire, dunque, le vacanze Natalizie in una famiglia allargata? Nella pratica, come abbiamo visto, non è affatto semplice gestire una situazione simile. E non ci sono, purtroppo risposte univoche o verità universali. L’unica cosa certa è che il rispetto e la serenità familiare devono essere messi alla base di tutto. Un genitore ha sempre come obiettivo il benessere dei figli, a volte, però, è difficile individuare il modo corretto per ottenerlo. Se tra gli ex coniugi ci sono ancora dei dissapori, è fondamentale che questi vengano messi da parte per il loro bene. Imparate a rasserenare l’ambiente in famiglia. Non occorre specificare che, anche in caso di separazione, i due ex coniugi farebbero uno splendido regalo ai figli passando il Natale insieme.

Rinnovare le tradizioni

Per far metabolizzare al meglio la nuova condizione di famiglia allargata ai figli, rendeteli partecipi.

Create nuove tradizioni e condividete il più possibile le festività con tutti i membri della famiglia, quelli vecchi e quelli nuovi. Date un senso nuovo al Natale e fatelo sfruttando al meglio i nuovi rapporti che si sono venuti a creare. Fare l’albero in una nuova casa, cucinare dolci per la vigilia, guardare i film che la televisione ripropone ogni anno, possono essere tutti nuovi motivi d’unione. Ricordi nuovi che si aggiungono a quelli passati, altrettanto positivi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche