Gomorra: le morti più drammatiche COMMENTA  

Gomorra: le morti più drammatiche COMMENTA  

Gomorra: ecco come è stato accolto all'estero
Gomorra: ecco come è stato accolto all'estero

E’ la serie televisiva italiana che è riuscita a conquistare il pubblico di tutto il mondo, Gomorra. Ecco le scene con le morti più drammatiche.

Dal 2014, anno dell’esordio sui canali Sky, la serie TV Gomorra ha raccolto un successo via via crescente, frutto di una combinazione sapiente fra realismo, argomenti forti e oggettivo valore cinematografico. Ispirata al film del 2008 “Gomorra” di Matteo Garrone e al bestseller di Roberto Saviano, la serie televisiva ha quasi soppiantato ogni altro riferimento in termini di popolarità.

Leggi anche: La città di Gomorra ha perso il suo appeal: calo del 13,9% di turisti nel 2008


Ambientata sullo sfondo della prima faida di Scampia, la fiction ruota attorno al clan camorristico dei Savastano. Fra personaggi senza scrupoli, violenza e scontri continui, sono moltissime le scene già diventate di culto.

Leggi anche: Riprese Gomorra 3, ecco quali saranno i luoghi della nuova stagione


Fra di esse, quelle, cariche di drammaticità, che descrivono la morte di alcuni personaggi. Due su tutte. La prima è quella relativa alla fine del boss mafioso Salvatore Conte, che muore per mano di Ciro, con una coltellata.

La seconda è quella di Marta, la ragazza che decide di lavorare per Imma e viene uccisa da due sicari. Nella scena, Marta si trova nel negozio del padre e sta provando un abito.

L'articolo prosegue subito dopo

Le immagini di lei che cerca di fuggire dai suoi assassini scappando in strada in veste nuziale è una delle più suggestive di tutta la fiction.

Leggi anche

scontro-pamela-prati-stefano-de-martino
TV

Selfie: scoppia la lite tra Pamela Prati e Stefano De Martino

La puntata del 12 dicembre sarà ricca di sorprese. Su tutte il 'particolare' litigio tra Pamela Prati e Stefano De Martino, con un epilogo davvero inaspettato. Ma andiamo con ordine: la concorrente del Grande Fratello Vip ha deciso di rivolgersi alla trasmissione condotta da Simona Ventura, per superare la sua claustrofobia. "Sono venuta a Selfie - avrebbe spiegato la star del Bagaglino a Simona Ventura - erché spero che un medico possa aiutarmi a superare questa paura che ho per il volo, che oltretutto è anche un problema per il mio lavoro. Potete aiutarmi a trovare un medico, uno psicologo, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*