Doveva fare 80 Km, ma ne percorre 1400 Km

Cronaca

Doveva fare 80 Km, ma ne percorre 1400 Km

Una signora, di 67 anni, residente in Belgio, imposta male il navigatore satellitare e percorre oltre 1.000 Km, attraversando mezza Europa, senza nemmeno rendersene conto. Partita da casa sua per andare in una città distante circa 80 km ad accogliere una persona in stazione, imposta il navigatore, ma senza pensare, guida per circa 1.400 Km, fino a Zagabria, in Croazia. Solo quando vede il cartello stradale Zagabria si rende conto di non essere più in Belgio. Il figlio, preoccupato, ha allertato la polizia. La signora si è anche fermata un paio di volte per fare rifornimento e, sentitasi stanca, ha riposato in auto qualche ora. Al rientro a casa, in Belgio, lei stessa ha dichiarato di essere una persona molto distratta e che in quell’occasione “ha guidato senza pensare”, tradita da alcuni lavori in corso nei pressi del suo paese che ha costretto il navigatore satellitare ad alcune deviazioni.

Attraversando quindi una parte della Francia, tutta la germania, l’Austria e una parte della Croazia, è giunta a Zagabria.

La persona arrivata col treno, forse è ancora in stazione che attenda che qualcuno vada a prenderla…in Belgio però.

La signora Sabine Moreau,67 anni, che ha percorso 1400 chilometri per sbaglio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Anni '40
Donna

I capelli delle donne negli anni ’40

22 settembre 2017 di Notizie

Le ristrettezze economiche degli anni ’40 si rispecchiano per molte donne anche nella scelta di tagli corti e pratici come il caschetto. Chi può però non rinuncia a onde e ricci, anche fai da te.