Imprenditore obbliga le dipendenti a baciarlo ogni giorno COMMENTA  

Imprenditore obbliga le dipendenti a baciarlo ogni giorno COMMENTA  

Mentre a Roma il film “7 minuti”, il cui argomento è la dignità nel lavoro, riceve numerosi consensi, veniamo a conoscenza delle imposizioni di un imprenditore cinese sulle sue dipendenti donne. L’uomo, titolare di un’azienda di Pechino che produce impianti per la spinatura e la cui forza lavoro è costituita per la metà da donne, è stato aspramente criticato dall’opinione pubblica quando sono comparsi in rete filmati che documentavano una pretesa altamente irregolare: ogni mattina tutte le dipendenti di sesso femminile devono baciarlo sulle labbra.

Leggi anche: Cos’è successo di preciso fra Donald Trump, Taiwan e la Cina


Secondo l’imprenditore, pare che serva a rafforzare la cultura aziendale e migliorare le relazioni tra i dipendenti e che non abbia alcun significato erotico, ma abbia dato un ottimo risultato e pare che la “colpa” di un’idea così “originale” sia stata una sua visita in alcune aziende degli Stati Uniti.  Ma la paura di perdere il lavoro è tale in ogni parte del mondo e, dopo un’iniziale resistenza, le lavoratrici hanno acconsentito a sottoporsi all’umiliazione e sono incorse in numerose critiche per non avere avuto il coraggio di rifiutare o di andarsene come le uniche due dipendenti che hanno deciso di licenziarsi anziché subire.

Leggi anche

Augurio di morte a Emma Marrone su Instagram
News

Augurio di morte a Emma Marrone su Instagram

I social sono anche ricchi di critiche. Lo sa bene Emma che su Instagram ha ricevuto un augurio di morte a cui ha risposto a tono. Le offese sui social, soprattutto se si è un personaggio pubblico, sono all'ordine del giorno. Lo sanno bene Selvaggia Lucarelli che sui social viene criticata e additata per ogni cosa ed Emma Marrone che proprio su Instagram ha ricevuto delle offese pesanti al punto che una persona le ha augurato la morte.  Parole, frasi, critiche che non sono piaciute alla cantante salentina, che ha deciso di rispondere con un messaggio dicendo che non ha Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*