India, almeno 24 vittime sotto il ponte crollato

News

India, almeno 24 vittime sotto il ponte crollato

Sarebbero almeno 24 le vittime del crollo del cavalcavia avvenuto nei giorni scorsi a Kolkata (Calcutta), ma il bilancio è da considerare ancora provvisorio. Secondo il responsabile delle autorità impegnate nei soccorsi, O. P. Singh, direttore generale della Forza Nazionale di Risposta alle Catastrofi (Ndrf), gli interventi in corso sarebbero sul punto di concludersi e “la possibilità di trovare ancora dei superstiti sotto il cemento armato e l’acciaio è molto remota.

Le squadre di soccorso sono state impegnate per l’intera notte successiva al crollo e hanno continuato a lavorare anche nei giorni successivi, senza interruzioni, in maniera da rimuovere le macerie del ponte crollato all’improvviso. Come detto, per ora le vittime risultano essere 24, mentre i feriti – alcuni gravi – sono 85 e i dispersi sono 25, perciò esistono purtroppo prospettive di sensibile peggioramento del bilancio finale della tragedia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche