Karma: drone GoPro ritirato dal mercato COMMENTA  

Karma: drone GoPro ritirato dal mercato COMMENTA  

Karma: drone GoPro ritirato dal mercato
Karma: drone GoPro ritirato dal mercato

La motivazione ufficiale è che perde potenza: Gopro ritira dal mercato il suo drone Karma. Semplice aggiornamento o vero fallimento del Karma?

Gopro ha ordinato il ritiro dal mercato dei suoi droni Karma: se volessimo essere cattivi, potremmo dire “GoPro precipita e, visto il periodo, non è una metafora”. Dopo sole due settimane, la casa californiana ha ritirato dal mercato il suo nuovo drone, Karma, poichè diversi modelli sono precipitati mentre erano in volo. Come mostrato da diversi video caricati su YouTube, la causa dello schianto è una improvvisa perdita di potenza: in pochi secondi i rotori del drone smettono di funzionare e arriva la rovinosa discesa verso il suolo. Karma era tra i primi droni dell’azienda e avrebbe dovuto rappresentare il nuovo corso di GoPro.

Gopro, nota per aver dato vita e nome praticamente definitivo alle action cam, le piccole fotocamere stabilizzate dedicate alle riprese sportive, pensava di diversificare il business puntando a un nuovo mercato: i droni fotografici portatili. Le piccole dimensioni di Karma permettono di riporlo in uno zaino e portarlo anche in viaggio ma soprattutto si può articolare in diversi moduli. Non è infatti solo un drone: al suo interno possiamo notare uno stabilizzatore che si può anche utilizzare a parte per realizzare riprese a mano libera. La fotocamera è ovviamente una Gopro, più precisamente la GoPro Hero, l’ultima versione della action cam di GoPro. Da ultimo il prezzo, davvero molto competitivo: 1.199,99 euro, fotocamera inclusa.

Dal punto di vista tecnico Karma resta un drone davvero interessante, ma non sempre ciò che è bello funziona sul mercato. GoPro Karma, al netto dei problemi di potenza che abbiamo visto, ha venduto solo 2.500 unità dal giorno di lancio. Se a questo si aggiungono i difetti mostrati, la situazione è molto compromessa. Gopro sembra infatti essere pronta ad abbandonare il suo primo drone: non solo ritirerà tutti i modelli distribuiti ma non li sostituirà. C’è solo un rimborso in denaro per chi l’ha già acquistato.


 

Leggi anche

About Modestino Picariello 517 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*