Kymco ak550: caratteristiche, prezzo, recensioni

Kymco ak550: caratteristiche, prezzo, recensioni

Moto

Kymco ak550: caratteristiche, prezzo, recensioni

Kymco
Kymco, recensione e prezzi.

Kymco Agility R16 + torna in cilindrata 150 e con l'aggiunta dell'ABS di serie. Adesso con una nuova ergonomia di sella e pedana e il bauletto è di serie.

Lo scooter sarà disponibile in Francia intorno ad aprile, facile dunque ipotizzare la medesima data di uscita anche per il mercato italiano. Primavera e belle giornate hanno convinto Kymco a proporre due nuove campagne promozionali con interessi agevolati e piccole rate per l’acquisto di un People GTi 300 o di un altro scooter della sua gamma. Confermati anche gli sconti incredibili sui modelli più interessanti.

Caratteristiche

Un maxi scooter che promette bene, vista la sua struttura sportiva e dinamica che garantisce tutto il confort necessario alla guida. Ottimi dispositivi quelli applicati che fondono design e tecnologia, cristallizzando il modello tra i migliori della gamma. Per quanto riguarda la frenata, davanti ci sono due dischi Brembo flottanti da 280 mm con ABS mentre dietro c’è un disco da 260 mm al posteriore. La sella è ben curata. Larga e comoda e in più è alta solo 78,5 cm da terra. Il vano sottosella è capace di ospitare un casco integrale e due più piccoli porta oggetti.

Buono il peso complessivo, fissato a 226 kg, merito non solo delle sovrastrutture leggere ma anche del compatto telaio in alluminio.

Consumo

Il due cilindri raffreddato a liquido da 550 cm3 offre una potenza di oltre 50 CV e promette un’erogazione grintosa e morbida. La velocità massima dichiarata è di oltre 160 km/h. Quest’ultima è infatti regolabile grazie alla Dual Power Mode, che permette di scegliere tra la normale full power e la più tranquilla rain mode. Quest’ultima modalità necessaria in caso di scarsa aderenza o brutte condizioni climatiche.

Recensioni

Alla scorsa rassegna romana il ruote basse con motore quarto di litro taiwanese si è aggiudicato il premio “2 Wheels 2 Work”, che ogni anno va al miglior scooter destinato al communting urbano. Premiati la sua comodità, oltre alla linea piacevole e all’efficacia del propulsore. In altri termini, per gli indecisi speriamo di aver speso buone parole. Kymco lo aveva presentato inizialmente all’Intermot di Colonia, ma il grande pubblico di casa nostra l’ha conosciuto meglio ad Eicma 2016.

Parliamo del nuovo maxi scooter Kymco AK 550, di cui è attesa la commercializzazione a primavera 2017. E’ sicuramente un mezzo all’avanguardia, sicuro, moderno. Connotato da un design unico e dotato di tutti i comfort.

Lo spirito d’avventura, ovviamente, lo devi aggiungere tu!

Prezzo di kymco AK 550

La filiale francese di Kymco ha comunicato il prezzo definitivo e la data di commercializzazione del maxiscooter taiwanese. Per avere l’anti Tmax occorrerà aspettare fino al mese in corso e sborsare una cifra di poco inferiore ai 10.000 euro.

L’AK-550, il maxiscooter Kymco, è destinato per prestazioni e dotazioni a sfidare a uno degli evergreen più venduti del settore, il maxi Yamaha Tmax. In seguito alla presentazione a Intermot, ecco le prime informazioni anche sul prezzo e la data di uscita. Le prime notizie arrivano dalla Francia, dove la filiale della casa taiwanese ha comunicato i prezzi ufficiali: Oltralpe dunque lo scooter verrà venduto a 9.890 euro, una cifra che verosimilmente sarà molto simile a quella praticata in Italia (in Francia però l’IVA è al 20%).

Ciò pone il maxi taiwanese molto al di sotto della media dei prezzi dei suoi concorrenti. La cifra, poi, diventa ancora più interessante se si dà un occhio alla scheda tecnica, decisamente sostanziosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*