Maker Faire 2015: come partecipare COMMENTA  

Maker Faire 2015: come partecipare COMMENTA  

Roma – È possibile partecipare alla Maker Faire 2015 come visitatori o come scuole.

Per partecipare come maker è necessario inviare il proprio progetto entro il 15 giugno. La data è stata prorogata di 15 giorni a seguito dei numerosi progetti di qualità ricevuti e delle numerose richieste per completare l’application form da compilare per poter partecipare. Una giuria selezionerà i migliori progetti sulla base dei seguenti parametri: creatività, originalità, interattività. Saranno valutati positivamente tutti i progetti che coinvolgono attivamente i visitatori e che mostrano oltre al risultato anche il processo di ideazione e realizzazione.

Leggi anche: Numeri della tombola: quanti sono

Per partecipare è possibile:

  • esporre il proprio progetto: verrà dato gratuitamente uno stand con tavolo e sedie all’interno dei padiglioni, che si riempiranno di visitatori curiosi e interessati;
  • si potrà fare una presentazione in pubblico: verrà data gratuitamente un’aula o un palco dove raccontare il proprio progetto o la propria storia o trattare i temi che si vorrà proporre;
  • si potrà tenere un workshop: verrà data gratuitamente un’area workshop dove fare dimostrazioni interattive e coinvolgere i partecipanti -adulti e/o bambini- in attività pratiche;
  • ci si potrà esibire in pubblico: verrà dato gratuitamente uno spazio o un palco per esibirsi nella propria performance creativa, tecnologica, robotica, musicale, pirotecnica.

Se si desidera partecipare come scuola è necessario proporsi con la Call for Schools.

Gli sponsor interessati a partecipare possono visionare l’area sponsor.

Leggi anche

tombola_natale
Cultura

Numeri della tombola: quanti sono

La tombola nasce nel lontano '700 a Napoli da una disputa tra re Carlo e padre Gregorio, ecco come si gioca e quanti sono i numeri.   La tombola è un tradizionale gioco da tavolo, che viene praticato soprattutto nelle festività natalizie. Nata nella città di Napoli nel XVIII secolo, la tombola, è una sorta di gioco del lotto in versione casalinga, ed è praticata tramite un sistema di associazione tra numeri e relativi significati, in genere umoristici appartenenti alla “Smorfia”. Secondo la tradizione, questo gioco sarebbe nel 1734 da una diatriba tra il re Carlo di Borbone e padre Leggi tutto

1 Trackback & Pingback

  1. Maker Faire 2015: come partecipare | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*