Manchester City, dopo il rinvio stasera in campo col Monchengladbach

Calcio

Manchester City, dopo il rinvio stasera in campo col Monchengladbach

Manchester City, dopo il rinvio stasera in campo col Monchengladbach
Manchester City, dopo il rinvio stasera in campo col Monchengladbach

Manchester City in campo questa sera per la prima gara di Champions contro il Monchengladbach dopo il rinvio di ieri dovuto alla pioggia.

Il Manchester City può finalmente esordire in Champions. Dopo il rinvio di ieri dovuto alla forte pioggia gli inglesi questa sera sfideranno il Monchengladbach. La gara sarà valida per il completamento della prima giornata del Gruppo C. Quello che ha visto ieri il Barcellona surclassare il Celtic per 7-0. E pensare che sull’1-0 gli scozzesi hanno avuto la possibilità di pareggiare su rigore. Ter Stegen ha però respinto il tiro dal dischetto.

Proprio Manchester City e Barcellona dovrebbero passeggiare in questo raggruppamento sfidandosi solo per il primo posto. Per la gara di questa sera ci si aspetta dai ragazzi di Pep Guardiola una goleada in stile Barcellona anche se la formazione tedesca è molto più granitica del Celtic.

Sicura ancora l’assenza del capitano Company nelle fila dei Citizens fuori ormai da molti mesi.

La formazione tedesca non potrà schierare il francese Doucoure e Herrmann.

Guardiola visto anche il risultato del Barcellona chiederà ai suoi di cercare di realizzare quante più reti e possibile, perchè la differenza reti può essere un fattore determinante per la conquista del primo posto.

L’allenatore dei tedeschi cercherà invece di limitare le folate inglesi sognando l’impresa o almeno cercherà di non subire troppe reti.

Manchester City, la voglia di Coppa.

Il Manchester City quest’anno si è affidato a Guardiola proprio per cercare di fare strada nella massima competizione europea. Negli anni passati gli inglesi hanno visto sfumare ben presto il sogno Champions addirittura uscendo anche al primo turno.

Guardiola è sinonimo di certezza in questo campo, avendo già trionfato col Barcellona, ma la strada sarà lunga e sicuramente tortuosa. Il City ha comunque una rosa affidabile e potrà dire la sua quest’anno, soprattutto se dimostra di giocare così come sta facendo in Premier.

Proprio nell’ultima giornata di campionato Guardiola ed i suoi ragazzi hanno impartito una lezione di calcio ai cugini dello United. Partita chiusa con la vittoria esterna per 2-1, che ha permesso di zittire Mourinho acerrimo rivale di Guardiola dai tempi del Clasico.

Sulla gara di stasera il copione sembra scontato.

Inglesi che chiuderanno i tedeschi nella propria metà campo e soprattutto alla ricerca della rete veloce. Sbloccare subito il risultato è d’obbligo se si vuole cercare poi di colpire ancora. I tedeschi subiti la prima rete saranno costretti ad aprirsi per recuperare e potrebbe questo essergli fatale.

Il peso dell’attacco sarà sulle spalle di Aguero partito benissimo in questa stagione. Ma non vanno dimenticati De Bruyne, nonchè Sterling. Tutti sono capaci di andare in rete nella formazione inglese.

La formazione scelta per questa sera dovrebbe essere la seguente:

Manchester City (4-1-4-1) – Bravo: Zabaleta, Otamendi, Stones, Kolarov; Fernandinho; Jesus Navas, De Bruyne, David Silva, Sterling; Aguero.

Quella insomma comunicata ieri prima del rinvio per il diluvio che si è abbattuto su Manchester. Così come il Borussia dovrebbe schierare la seguente formazione:

Borussia Mönchengladbach (3-5-2) – Sommer; Elvedi, Christensen, Strobl; Johnson, Dahoud, Stindl, Wendt; Hahn, Raffael.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Patrizio Annunziata 923 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.