Mani gonfie dopo camminata: cause e rimedi

Salute

Mani gonfie dopo camminata: cause e rimedi

mani gonfie
mani gonfie

Mani gonfie dopo una lunga passeggiata. Scopriamone insieme tutte le cause e i rimedi.

Potremmo chiederci come mai abbiamo le mani gonfie dopo aver fatto una lunga camminata. Oltre alla cattiva circolazione del sangue, potrebbero esserci diverse altre motivazioni. Scopriamo insieme le cause e i rimedi per questo fastidioso fenomeno.

Mani gonfie dopo una lunga passeggiata

Fare attività fisica o anche solo una lunga camminata è molto benefico per il nostro organismo. Tutti i medici consigliano sempre di abbinare a una dieta sana ed equilibrata anche un po’ di esercizio fisico per mantenersi in buona salute. Capita spesso però dopo essere stati tanto tempo in piedi o dopo aver fatto una lunga camminata di avere le mani gonfie. Il fastidio aumenta soprattutto verso sera o nel tardo pomeriggio. La maggior parte delle volte la causa principale è la cattiva circolazione sanguigna ma ci possono essere diverse altre cause. Vediamole insieme.

Cause

Le cause più comuni del gonfiore alle mani sono:

  1. Peso eccessivo: il nostro sistema linfatico può essere alterato se siamo affetti da obesità o forte sovrappeso.

    Dopo una lunga camminata sentiremo allora le gambe pesanti, le mani gonfie e le nostre solite scarpe non ci entreranno più.

  2. Cattiva circolazione: in presenza di un’eccessiva quantità di colesterolo nel sangue la nostra pressione cambia e si altera. In tali circostanze il sangue dovrà scorrere più velocemente e con molta più forza e questo provocherà in noi una forte sensazione di stanchezza e debolezza. Oltre al gonfiore alle mani, potremo sicuramente constatare di avere le mani gelide.
  3. Artrite Reumatoide: tale patologia, oltre a provocare la deformazione delle mani, porta ad avere le mani gonfie e doloranti soprattutto la mattina appena svegli e la sera.
  4. Reazione Allergica. Durante una passeggiata in campagna sicuramente respireremo aria pulita e troveremo un po’ di relax dalla vita caotica della città. Potrebbero però verificarsi dei piccoli ma fastidiosi imprevisti. Ad esempio, potrebbe capitarci che un piccolo corpo estraneo come una scheggia entri nel nostro corpo.

    In tal caso le nostre difese immunitarie rilasceranno immediatamente istamina nel sangue per farlo uscire e questo potrebbe provocarci una sensazione di dolore e gonfiore.

  5. Tunnel Carpale: questa è un’altra patologia che può causare dolore e gonfiore alle mani soprattutto la sera e la mattina. Il dolore e il gonfiore sono dovuti alla compressione del nervo mediano causata a sua volta dalla riduzione del flusso sanguigno.

Rimedi contro il gonfiore delle mani

Esercizi fisici

Per cercare di alleviare il fastidio delle mani gonfie possiamo sicuramente consigliare un piccolo esercizio da fare soprattutto la mattina. Aprire e chiudere le mani diverse volte può aiutarci infatti a far riattivare la circolazione sanguigna. Ci sono poi diversi rimedi naturali che possono venirci incontro per risolvere il problema delle mani gonfie.

Rimedi naturali contro il gonfiore delle mani

I metodi naturali migliori per combattere il gonfiore alle mani sono:

  1. Cercare di fare una dieta equilibrata e soprattutto utilizzare poco sale.
  2. Utilizzare dei diuretici naturali.
  3. Uso di guanti a compressione che sono molto utili per favorire la circolazione del sangue e mantenere le mani calde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...