Marino, ex sindaco Roma: 3 anni reclusione per cene a spese del Comune - Notizie.it

Marino, ex sindaco Roma: 3 anni reclusione per cene a spese del Comune

News

Marino, ex sindaco Roma: 3 anni reclusione per cene a spese del Comune

Marino, ex sindaco Roma: 3 anni reclusione per cene a spese del Comune
Marino, ex sindaco Roma: 3 anni reclusione per cene a spese del Comune

Nella giornata di giovedì 29 settembre, il pm ha fatto una richiesta di condanna a 3 anni per Ignazio Marino a causa delle cene a spese del comune

La procura nella giornata di giovedì 29 settembre ha fatto una richiesta di condanna per l’ex sindaco di Roma, Ignazio Marino, a 3 anni di prigione, un mese e 10 giorni per una truffa presunta per l’uso della sua carta di credito mentre era il sindaco della capitale.

Marino è accusato di appropriazione indebita, di frode e di aver dato falsa testimonianza per quanto riguarda i pagamenti e le cene usando le spese del Comune, come risulta da una indagine che è stata portata a termine.

Il sindaco Ignazio Marino è stato eletto sindaco della capitale nel 2013, è stato poi spodestato dal centro sinistra del Partito Democratico, di Matteo Renzi, riguardo allo scandalo su alcune spese, che hanno intaccato l’amministrazione comunale.

La città di Roma ha chiesto una petizione per danni di circa 600,000 Euro da Marino. Si richiedono 500.000 Euro per i danni rrecati all’immagine della città di Roma e altri 100.000 per la perdita subita dalla capitale e dal Comune.

L’ex sindaco della capitale è accusato di peculato, truffa e falso, mentre il giudice che lo sta difendendo afferma che il suo assistito non deve preoccuparsi in quanto il fatto non sussiste e non ha intenzione di sborsare nulla né alla procura né al Campidoglio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche