Mario è ancora il re! COMMENTA  

Mario è ancora il re! COMMENTA  


Il mio personaggio dei videogiochi preferito è e sarà sempre il paffuto idraulico italiano, Mario. E’ stato uno dei primi (se non il primo) personaggio dei videogiochi a diventare universalmente riconosciuto dalla stragrande maggioranza delle persone. Prima di Yoshi, prima ancora di Megaman, Samus, Link o Master Chief, c’era Mario. L’unica competizione (in termini di primato e di rilevanza permanente) è con Donkey Kong e Pacman.


Donkey Kong e Mario hanno fatto il loro debutto insieme in Donkey Kong. All’inizio era chiamato Jump-Man. Non è stato ribattezzato Mario fino al suo debutto negli Stati Uniti. I baffi, il cappellino e il resto sono le risposte a una mancanza di tecnologia. Il gioco fu lanciato da un giovane programmatore, Shigeru Myamoto. Voci recenti riguardo un suo prossimo ritiro, si sono rivelate infondate, per la gioia dei fan del videogioco.


In ogni caso, Jump-man è saltato dalle mensole e ha sorpassato i suoi rivali (sia nel gioco che in popolarità), diventando in men che non si dica l’icona della Nintendo. Mario si è vendicato del suo nemico Bowser, pressoché in qualsiasi campo di gioco immaginabile. Nei giochi da piattaforma e in quelli di ruolo, in quelli di golf e di tennis, di flipper, di tetris, di go-kart e in quelli da tavolo, come bambino e come pezzo di carta, Mario ha affrontato così tante trasformazioni e visto così tante situazioni che è diventato ormai l’icona dei personaggi dei videogiochi.


Con tutto il dovuto rispetto per Donkey Kong e Pacman, nessuno può toccare Mario quando si tratta di saturazione del mercato dei videogiochi. Pacman è confinato nel suo gioco arcade e Donkey Kong non ha conquistato l’intero mercato dei videogiochi come Mario. Ed è confortante pensare che suo padre, il signor Miyamoto, continuerà a occuparsi del videogioco.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

ADSL
Tecnologia

Quale ADSL ho e come capirlo

Piccola guida a scoprire l'identità della nostra connessione ADSL. Potrebbe essere stato un forte colpo in testa a procurarvi un'amnesia improvvisa; oppure, semplicemente, siete un po' smemorati; o ancora, perché Leggi tutto
logo
Tecnologia

Tre modi per creare logo online

Avete bisogno di creare un logo per il vostro brand? Siete capitati nel posto giusto. Supponiamo che abbiate intenzione di avviare un'attività che ha bisogno di un marchio distintivo; oppure che abbiate la necessità di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*