Mario Monti, in ospedale: “In fila come tutti, un esempio di sobrietà” COMMENTA  

Mario Monti, in ospedale: “In fila come tutti, un esempio di sobrietà” COMMENTA  

Mario Monti, in ospedale: "In fila come tutti, un esempio" di sobrietà

A riportare il fatto è stato un utente di Facebook, il quale ha scritto: “Ieri mi è capitata una cosa singolare. Ero in un ospedale milanese con mia madre ed a un certo punto è arrivato Mario Monti con sua moglie”. Il post dell’utente in questione è divenuto virale.

L’ex premier, presidente della Bocconi, si è comportato come qualsiasi “comune mortale”: nessuna corsia privilegiata per saltare i tempi di attesa e nessuna stanza riservata.

Era seduto sulle scale ad aspettare pazientemente il suo turno ed a lavorare. Si può amarlo, si può odiarlo, ma sicuramente bisogna rispettare Monti per il suo spirito saldamente sobrio.

L’utente di FB ha poi continuato: “La signora Monti si doveva sottoporre allo stesso intervento per il quale era in attesa anche mia mamma.

L'articolo prosegue subito dopo

La cosa inaspettata è che il professore è arrivato senza scorta, ha fatto la coda come chiunque e la moglie ha aspettato il suo turno come chiunque”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*