Maserati: Ecco il primo diesel per la Ghibli

Attualità

Maserati: Ecco il primo diesel per la Ghibli

Quello che verrà inserito sotto al cofano della nuova Maserati Ghibli, sarà il primo motore diesel nella lunga storia di Maserati, ma sarà anche un propulsore che stabilisce nuovi primati tecnici e di funzionamento. Un motore V6 a gasolio per attaccare il segmento E delle auto in Europa.

Nell’inedito turbodiesel V6 da 2.987 cc che sviluppa nella variante standard 275 Cv ed eroga un’impressionante coppia di 600 Nm, convergono non solo i serveri capitolati fissati per la Ghibli ma anche le esperienze di tre grandi aziende, che hanno fatto dell’innovazione e della qualità il loro credo. Con Maserati hanno lavorato anche Bosch, per quanto riguarda il sistema d’iniezione e altri dispositivi elettronici e la VM Motori di Cento, in provincia di Ferrara, azienda italiana leader nella costruzione di motori a gasolio per il settore automobilistico.

Accelerazione 0 a 100 km/h in soli 6,3 secondi, con un consumo pari a 5,9 litri ogni 100 km ed emissioni di CO2 pari a soli 158 grammi/chilometro.

Per il primo turbodiesel Maserati i tecnici hanno puntato su una sofisticata iniezione diretta Common rail Bosch CRS 2-20 con una pressione d’iniezione pari a 2.000 bar e una nuova generazione di iniettori per favorire iniezioni sequenziali multiple che assicurano alte prestazioni, reattivita’ ed emissioni piu’ pulite.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche