Massacra di botte il cane perché la ragazza lo ha lasciato

Cronaca

Massacra di botte il cane perché la ragazza lo ha lasciato

La fidanzata decide di troncare la relazione, e lui si vendica sul cane che hanno cresciuto insieme. La vicenda è accaduta a La Paz, in Messico. L’uomo, che non accetta la decisione della fidanzata di mettere fine alla loro storia d’amore, sfoga tutta la rabbia sul povero cagnolino, che viene prima colpito con una mazza e poi accoltellato. In seguito, viene abbandonato moribondo e quasi cieco in una scatola. Per fortuna qualcuno si è accorto dell’animale che si lamenta e gli salva la vita.

La ragazza che ha trovato il cane ha deciso di accudirlo e tenerlo con sé. La storia sta facendo il giro del web: contro l’autore del terribile gesto si sono accaniti i frequentatori dei social network. Si è scoperto che l’uomo in passato ha compiuto altri gesti violenti, non nei confronti di animali.

10 Commenti su Massacra di botte il cane perché la ragazza lo ha lasciato

  1. Che uomo di merda, bisogna dagli una bella pena di carcere e fargli capire, quello che ha fatto sul cagnolino, ma lo stato italiano fianco non fa il suo lavoro figurati se condannano uno che massacra un animale per aver lasciato la fidanzata

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...