Messi vince il suo quinto Pallone d’Oro

Calcio

Messi vince il suo quinto Pallone d’Oro

Leo Messi, ancora una volta, sul tetto del mondo. Il fuoriclasse argentino del Barcellona si è infatti aggiudicato ieri il quinto Pallone d’Oro, riconoscimento che gli mancava dal 2012.

Messi, vittorioso per quattro volte consecutive del premio che va al miglior giocatore del mondo dal 2009 al 2012, è riuscito a battere la concorrenza del rivale – anche in ambito di club, visto che gioca nel Real Madrid – Cristiano Ronaldo, e, alla cerimonia di premiazione, è apparso davvero molto emozionato. “E’ molto più di quanto potessi immaginare quando ero bambino” ha dichiarato Messi, che, da vero campione, ha poi colto subito l’occasione per ricordare a tutti che il calcio, al di là dei riconoscimenti al talento individuale, è uno sport di squadra: “ringrazio i miei compagni e ringrazio il calcio per quello che mi ha regalato nel bene e nel male”.

Il Pallone d’Oro rappresenta il coronamento di un’annata straordinaria, in cui Messi, con il suo Barcellona, è riuscito a conquistare il titolo di campione di Spagna, la Coppa del Re, la Supercoppa Europea, il Mondiale per Club e la Champions League, mancando di un soffio la vittoria della Supercoppa di Spagna.

52 le reti segnate dal fuoriclasse argentino, al quale, a questo punto, manca in carriera solo una definitiva consacrazione con la maglia della sua nazionale.

Al Barcellona è andato anche il premio per il miglior allenatore del 2015, vinto da Luis Enrique, riuscito a far dimenticare a tutti niente meno che Pep Guardiola.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche