MotoGP 2017: ecco il calendario delle gare, i piloti, le scuderie e gli orari delle dirette tv

MotoGP 2017: ecco il calendario delle gare, i piloti, le scuderie e gli orari delle dirette tv

Motori

MotoGP 2017: ecco il calendario delle gare, i piloti, le scuderie e gli orari delle dirette tv

MotoGP 2017: ecco il calendario delle gare, i piloti, le scuderie e gli orari delle dirette tv
MotoGP 2017: ecco il calendario delle gare, i piloti, le scuderie e gli orari delle dirette tv

Ultimati i primi test ufficiali, ora si svela il calendario 2017 del MotoGP. Si preannuncia ricco di appuntamenti e spesso in contemporanea con la F1.

Dopo i primi test effettuati sul circuito di Sepang, ora ci è possibile capire che tipo di MotoGP 2017 ci dovremo attendere. Il calendario, innanzitutto, spicca perchè prevede diverse gare in contemporanea con la Formula 1. Ma sarà molto denso di appuntamenti. E soprattutto di novità.

Innanzitutto, anche quest’anno, tra i pretendenti al podio ritroviamo ancora i soliti nomi: da Marquez a Vale Rossi, passando per Lorenzo. Ma non sono da escludersi le sorprese last minute per la vittoria finale e per la conquista del titolo iridato.

Ecco i piloti e le scuderie: Marquez-Pedrosa (Repsol Honda), Rossi-Vinales (Movistar Yamaha), Dovizioso-Lorenzo (Ducati), Iannone-Rins (Suzuki), Zarco-Folger (Monster Yamaha Tech 3), Barbera-Baz (Avintia Racing), Lowes-Espargaro (Aprilia Gresini), Petrucci-Redding (Pramac), Miller-Rabat (Marc VDS Racing Team), Smith-Espargaro (Red Bull KTM Factory), Abraham-Bautista (Aspar Team).

La notizia che la maggior parte dei gran premi della MotoGP 2017 si svolgeranno negli stessi giorni di quelli della Formula 1 ha mandato su tutte le furie i fan.

Le gare in calendario, comunque, avranno un ampio seguito anche in diretta tv. Nonostante l’esclusiva SKY, ci sarà qualche chiaro anche sul canale del digitale terrestre TV8. La copertura degli eventi, quindi, è assicurata.

Le gare in programma sono 18. La nuova stagione aprirà il sipario in Qatar il 26 marzo con il GP in notturna a Losail e si chiuderà il 12 novembre a Valencia sul circuito Ricardo Tormo. Due gli appuntamenti in Italia: il 4 giugno all’autodromo del Mugello e il 10 settembre a quello di Misano.

Ecco il calendario:

26 marzo – Qatar (Losail)
9 aprile – Argentina (Rio Hondo)
23 aprile – Americhe (Austin)
7 maggio – Spagna (Jerez de la Frontera)
21 maggio – Francia (Le Mans)
4 giugno – Italia (Mugello)
11 giugno- Catalogna (Barcellona)
25 giugno – Olanda (Assen)
2 luglio – Germania (Sachsenring)
6 agosto – Repubblica Ceca (Brno)
13 agosto – Austria (Spielberg)
27 agosto – Gran Bretagna (Silverstone)
10 settembre – San Marino (Misano)
24 settembre – Aragona (Motorland Aragon)
15 ottobre – Giappone (Motegi)
22 ottobre – Australia (Phillip Island)
29 ottobre – Malaysia (Sepang)
12 novembre – Valencia (Ricardo Tormo)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche