Nuda su condizionatore all’undicesimo piano: volevo solo ballare COMMENTA  

Nuda su condizionatore all’undicesimo piano: volevo solo ballare COMMENTA  

20140515_daily.jpg.pagespeed.ce.nnPifcAuwL

Sospesa nel vuoto, su un condizionatore posizionato all’undicesimo piano di un edificio, una ragazza ballava sprezzante del pericolo che stava correndo. L’assurdo episodio è accaduto in Cina. I passanti che vedevano la donna così in bilico hanno pensato che volesse suicidarsi, ma pare che il comportamento sia stato provocato dall’assunzione di alcune droghe e che la ragazza volesse semplicemente ballare.


Gli agenti ci hanno messo un po’ a convincerla a scendere e rivestirsi, la donna opponeva resistenza e insisteva nel dire: “Non volevo suicidarmi, volevo solo ballare”.

Ecco la foto che documenta il suo assurdo gesto, poteva succedere anche una tragedia!

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*