Occhi arrossati al risveglio: le cause COMMENTA  

Occhi arrossati al risveglio: le cause COMMENTA  

Occhi arrossati al risveglio: le cause
Occhi arrossati al risveglio: le cause

La prima cosa che guardiamo allo specchio appena alzati, sono sempre gli occhi e quando sono arrossati, ecco che ci svegliamo del tutto. Perché?

Spesso ci svegliamo con gli occhi arrossati per via dello stress lavorativo o fisico, compare e scompare senza dolori.


Alle volte però esso può essere accompagnato da una serie di sintomi che può esser causata da un’infezione. A seconda del sintomo che si vive in quel momento,  si può capire il trattamento da seguire.


Molte persone dicono di avere gli occhi iniettati di sangue ma ciò accade solo quando si hanno i vasi sanguigni pronunciati nell’amichevole dell’occhio. Viene accompagnato da irritazione ma anche senza provare alcun dolore.


 

Tanti sono i motivi per ritrovarsi con gli occhi arrossati di prima mattina:

  • Stress oculare = quando si passa troppo tempo davanti al monitor di un computer a lavorare, guardare la TV con una postura errata, leggere un libro sotto il raggio di una luce sbagliata.
  • Alcool = causa disidratazione e secchezza dell’occhio se su assume alcool prima di andare a dormire.
  • Mancanza di riposo: quando l’occhio non è abbastanza rilassato, privandosi ore di sonno.
  • Trucco = cosmetici come ombretti o mascara, possono irritare l’occhio.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Struccarsi bene prima di dormire.
  • Allergia = quando di prima mattina viene accompagnata da sintomi come lacrimazione e prurito dell’occhio, accompagnati da starnuti e ostruzione nasale.
  • Congiuntivite = sintomo simile all’allergia, contratta tramite virus batterica.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*