Paesi appartenenti cluster Spezie Expo Milano 2015 COMMENTA  

Paesi appartenenti cluster Spezie Expo Milano 2015 COMMENTA  

Paesi-appartenenti-cluster-Spezie-Expo-Milano-2015
Paesi-appartenenti-cluster-Spezie-Expo-Milano-2015

Un tempo si intraprendevano lunghi viaggi per procurarsi le spezie. Oggi invece sono sempre più diffuse e il loro commercio sta crescendo. Ecco perché l’Expo Milano 2015 ha dedicato loro il Cluster Spezie.


Al solo pensiero, le spezie evocano Paesi lontani e sapori esotici, mercanti che intraprendevano viaggi di mesi, addirittura anni, per acquistarle. E viaggiatori che casualmente, cercandole, hanno scoperto terre sconosciute. Non a caso, il Cluster Spezie esporrà le antiche carte con le rotte dei mercanti.


Negli ultimi anni le spezie hanno visto un notevole incremento, destinato ad aumentare grazie a diete più salutari e alle maggiori possibilità economiche di fasce di popolazione sempre maggiori.


Per questo all’Expo Milano 2015 è stato predisposto un Cluster Spezie, di cui fanno parte Paesi che nella loro alimentazione ne fanno largo uso: Repubblica Unita della Tanzania, con cannella, cardamomo, zafferano e vaniglia; Afghanistan; Brunei Darussalam e infine Vanuatu, i cui abitanti sono stati eletti “Popolo più felice della Terra” per ben due volte (che sia merito anche delle spezie?).

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*