Pato: Accuse al Milan

Calcio

Pato: Accuse al Milan

La storia di Pato dovrebbe essere risaputa anche da chi non segue il calcio e le vicende milaniste. Il calciatore in 5 stagioni di permanenza al Milan, che lo ha preso a 17 anni, ha passato almeno una quarantina di infortuni.

Il calciatore, ora in Brasile, in un’intervista al canale brasiliano SportTv scarica la colpa dei suoi continui infortuni nell’ultimo triennio proprio sul Milan e più direttamente su Milan Lab: “Anche quest’anno al Milan ci sono molti infortunati, dimostrazione che i guai muscolari non erano colpa mia. Io giocavo una partita, mi facevo male, recuperavo e mi infortunavo di nuovo. La colpa è dei medici e dei carichi di lavoro eccessivi per farmi tornare prima in campo“.

A dare manforte alla tesi del Papero c’è anche la continuità che sta avando al Corinthians dove da gennaio ad oggi ha già raccolto 42 presenze segnando 14 gol: “Per gli infortuni ho pagato e sto pagando un prezzo che non dipendeva da me bensì dai carichi di lavoro.

Tutti possono vedere la differenza di quando stavo in Italia ad ora che sono tornato in Brasile. In Italia il trattamento è diverso da qui. Si lavora molto sul fisico. Si fa piscina, fisioterapia: si finisce a fare il lavoro di 20 giorni in una sola settimana, è normale che il fisico possa non reggere

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche