Peli incarniti alle gambe: come toglierli

Donna

Peli incarniti alle gambe: come toglierli

Peli incarniti alle gambe: come toglierli
Peli incarniti alle gambe: come toglierli

L’incubo di tutte le donne, avere peli incarniti sulle gambe. Ecco alcuni consigli su come togliere questo problema antiestetico

Tra la popolazione femminile, il problema più in assoluto diffuso sono proprio i peli incarniti sulle gambe. Tutto ciò viene provocato dalla depilazione che porta la formazione edi questi peli antiestetici.

Ovviamente non sono impossibili da eliminare, basta solo fare attenzione durante la depilazione e prendersi più cura delle gambe.

Per non provocare la nascita dei peli incarniti, bisogna fare una depilazione in modo corretto per ogni tipo di epidermide.

Pertanto è vietato l’uso dei rasoi o la depilazione elettrica poiché causano un impedimento del pelo a fuoriuscire in modo giusto, provocando delle bollicine e infiammazioni visto che crescono dentro il follicolo pilifero.

È preferibile fare la ceretta a caldo una volta al mese proprio perché se fatto spesso, tende a seccare la pelle troppo in fretta, impedendo poi la crescita del pelo.

Ricordarsi di idratare bene le gambe dopo la depilazione con creme apposite per tonificare e reidratarle.

L’azione che potete svolgere quotidianamente per combattere i peli incarniti invece è quella di prendersi cura delle proprie gambe con vari prodotti indicati al caso. Idratare le gambe con olii o creme.

Fare degli scrub per eliminare la pelle morta in modo che possano respirare o semplicemente passare una mano o due con un guanto di crine.

Infatti è preferibile fare uno scrub esfoliante prima di fare la depilazione poiché aiuta a facilitare poi il compito durante la fase della ceretta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...