Premier Letta: senza lavoro non ci salviamo

News

Premier Letta: senza lavoro non ci salviamo

Il XVII Congresso confederale della Cisl si apre con l’intervento del Segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, che dichiara: “La situazione economica e sociale è ai limiti del collasso, per evitarlo occorre una svolta”. Il leader del Sindacato ha risposto così al messaggio inviatogli qualche giorno fa del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che sottolineava come i sindacati si trovino ora di fronte ad una sfida di grande complessità. Il Presidente del Consiglio Enrico Letta, presente al Congresso, ha invitato il sindacato ad essere inflessibile nella sua attività: “il mestiere del sindacato è difendere i lavoratori”, ha aggiunto.

Il Segretario Bonanni esorta il Governo e le forze politiche ad assumere le iniziative necessarie per far uscire il Paese dalla crisi. Letta ha subito risposto: “Se non c’è il lavoro un Paese non si salva. Dobbiamo quindi mettere il lavoro al centro di tutte le politiche del governo di questo Paese”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...