Primi sintomi di problemi al fegato - Notizie.it
Primi sintomi di problemi al fegato
Guide

Primi sintomi di problemi al fegato

I problemi al fegato possono essere causati da avvelenamento, infezioni virali, farmaci, malattie ad altri organi interni o condizioni genetiche. Molte persone con problemi al fegato non hanno alcun sintomo fino a che la malattia non progredisce fino alla cirrosi avanzata (cicatrizzazione del fegato) o insufficienza epatica. Le persone con sintomi di problemi al fegato dovrebbero rivolgersi immediatamente ad un medico per prevenire future complicazioni.

Stanchezza

La stanchezza è uno dei primi segni di danni al fegato dovuta a cause come epatite virale, emocromatosi o cancro al fegato.

Prurito cutaneo

Un prurito cutaneo su tutto il corpo è un sintomo di problemi al fegato che può essere dovuto ad una cirrosi biliare primaria, che è un’infiammazione del dotto biliare del fegato.

Febbre

I primi danni al fegato, specialmente se causati da infezioni virali come epatite A, B o C possono causare una febbricola persistente.

Itterizia

L’itterizia è un ingiallimento della pelle e degli occhi dovuta ad un accumulo di bilirubina nel sangue, che è un segno primario di danni al fegato.

Nausea

Nausea, vomito e perdita di appetito sono segni primari di danni al fegato che potrebbero essere causati da avvelenamenti o infezioni del fegato.

Enzimi epatici

Un elevato livello di enzimi epatici è uno dei primi segni di danni al fegato che può essere individuato prima del manifestarsi di sintomi fisici.

Urina di colore scuro

Urina di colore scuro e feci chiare sono segni primari di danni al fegato che possono essere causati dall’epatite, un’infiammazione del fegato che può essere acuta o cronica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*