Questa sera Juventus-Nordsjaelland COMMENTA  

Questa sera Juventus-Nordsjaelland COMMENTA  

La Juventus affronterà, questa sera a partite dalle h 20,45, la gara di Champions League contro il Nordsjaelland, formazione del campionato danese. Il match sarà valido per la quarta giornata del più importante torneo calcistico europeo.

Leggi anche: Champions League, com’è la situazione prima degli ottavi


Gli uomini di Conte (in panchina siederà il suo vice Alessio) non possono che vincere. Non esiste nessun’altra possibilità su cui fare affidamento. I bianconeri hanno sino a qui collezionato solo tre punti in tre gare. Lo Shaktar Donetsk, capolista del girone E, ha invece 7 punti. Il Chelsea ne dispone di 4. Tutto ancora in equilibrio dunque. La Juve però non ha più scuse. Anche per questo motivo oggi si è scelto di schierare Matri e Quagliarella, ovvero gli attaccanti con più feeling con il gol.

Leggi anche: Champions League, ecco tutte le partite in programma oggi


Ecco le probabili formazione che si contenderanno la posta in palio:

JUVENTUS (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Isla, Pogba, Marchisio, Pirlo, Asamoah, Matri, Quagliarella.


A disp: Storari, Lucio, Lichsteiner, Vidal, Giaccherini, Giovinco, Bendtner All. Alessio

NORDSJAELLAND (3-4-1-2): Hansen, Parkhurst, Runjie, Okore, Mtiliga, Adu, Stokholm, Christiansen, Lorentzen, Beckmann, Jonh.

L'articolo prosegue subito dopo


A disp: Vladsen, Christiansen, Nordstrand, Gundelach, Laudrup, Ticinovic, Petry All.Hjulmand

Leggi anche

martello
Torino

Tragedia a Torino: uccide la moglie con un martello prima di impiccarsi

Un uomo di 69 anni ha ucciso la moglie 72enne con un martello, poi si è suicidato. All'origine del gesto, un debito contratto all'insaputa della famiglia. Un cruento omicidio-suicidio scaturito da un dramma della povertà: è quanto avvenuto, con ogni probabilità nella notte tra il 20 e il 21 ottobre, a Torino, nel quartiere Santa Rita. Le vittime sono Natalina Montanaro, 72 anni, e Francesco Tonda, 69, che vivevano da soli in un appartamento in Corso Orbassano 376: a scoprire i cadaveri, nelle prime ore della mattinata, il figlio della coppia, allarmato da alcuni SMS inviatigli dal padre. È stato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*