Rapina a mano armata ai Gigli, via 8 mila euro COMMENTA  

Rapina a mano armata ai Gigli, via 8 mila euro COMMENTA  

CARABINIERICampi Bisenzio (FIRENZE) – Un colpo grosso quello messo a segno sabato sera nel centro commerciale “I Gigli” di Campi Bisenzio. A fare le spese, stavolta, è stato il negozio di abbigliamento Oviesse. Il bottino è ricco: si tratta, infatti, dell’intero incasso della giornata, che, hanno dichiarato i dipendenti dell’esercizio commerciale, è sull’ordine delle migliaia di euro. Anche se il valore della refurtiva non è ancora stato stimato con precisione, ciò che è certo è che esso si aggira intorno alle 5 e le 8 migliaia di euro.

Il furto è stato “firmato” da quattro rapinatori che, in seguito alla chiusura del centro commerciale, intorno alle 22, si sono introdotti nel negozio. Pistole alla mano e volti celati dai classici passamontagna, i malviventi non si sono accontentati di farsi consegnare le banconote dai dipendenti ma hanno deciso di portare con sè gli interi registratori di cassa.

I ladri si sono infine dati alla fuga salendo a bordo di un’auto scura. Sull’identità dei quattro stanno ora indagando i carabinieri di Signa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*