Roma, Meloni verso la candidatura tra le critiche

Roma, Meloni verso la candidatura tra le critiche

Oggi Giorgia Meloni dovrebbe annunciare la sua quasi certa candidatura per il Campidoglio. Ma all’interno del centro destra non sono in molti ad accettare questa novità.

Alle 12 di oggi la leader di Fratelli d’Italia ufficializzerà la sua candidatura a sindaco di Roma, salvo ripensamenti dell’ultim’ora. La notizia ufficiosa aveva già creato numerose critiche, prima di tutto provenienti da esponenti di Forza Italia e da Guido Bertolaso, il candidato del partito di Berlusconi. L’ex capo della Protezione Civile aveva consigliato alla Meloni di pensare a fare la mamma anzichè il sindaco, creando un polverone di polemiche.

Leggi anche: Bertolaso: non temo nulla, no alla prescrizione per i miei processi


A sostenere la futura mamma è invece Matteo Salvini, convinto che Giorgia Meloni sia la candidata perfetta per Roma. Il leader della Lega, inoltre, si è dimostrato pronto a correre con Forza Italia qualora questo decidesse di ritirare Bertolaso, anche a costo di andare sotto un unico simbolo politico. Berlusconi, che ripone in Guido Bertolaso tutto il suo sostegno e le sue speranze, è stato duro nei confronti della Meloni, certo che il suo candidato vincerà le elezioni e che sarà una grossa cantonata per Fratelli d’Italia e Salvini.

Leggi anche: Forza Italia al 10%, Berlusconi lascerà?


Preoccupato si dimostra invece Angelino Alfano, notando una rottura all’interno della destra italiana, composta da Forza Italia in continua discesa nei sondaggi e un’ala estrema con cui è difficile dialogare.

Leggi anche: “Non tornare, ci stai rovinando”. Due abruzzesi contestano Berlusconi a Napoli

Il premier Renzi invece piace la volontà della Meloni, nonostante la sua gravidanza, anche se sostiene al 100% la candidatura di Giacchetti, esponente del Partito Democratico.

L'articolo prosegue subito dopo

A destra, ora, i candidati sono quattro: Guido Bertolaso, Giorgia Meloni, Francesco Storace e Alfio Marchini.

Leggi anche

foto-hard-sul-web
Cronaca

Ragazzo di Pordenone trova le sue foto hard online

Un ragazzo di Pordenone sta lottando affinchè vengano eliminate dal web alcune fotografie intime e private e che sono state diffuse su molti siti porno senza il suo consenso Dopo il suicidio di Tiziana Cantone, la ragazza che si è tolta la vita a causa di un video hard, molte persone vittima di un simile bullismo hanno trovato il coraggio di affrontare questo argomento. E' il caso di un ragazzo di Pordenone, che è stato derubato di alcune fotografie personali che ha visto in seguito diffuse sul web. Il ragazzo ha raccontato di essersi scattato delle foto intime ma che [...]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*