Scavi Pompei, muore l’archeologa Marisa Mastroroberto: possibile caso di amianto killer COMMENTA  

Scavi Pompei, muore l’archeologa Marisa Mastroroberto: possibile caso di amianto killer COMMENTA  

20121125-095059.jpg

Napoli – Dopo una lunga malattia è morta l’archeologa degli scavi di Pompei Marisa Mastroroberto, 57 anni. Il sospetto è che l’archeologa sia stata vittima dell’amianto presente nell’area dove lavorano i dipendenti degli scavi.

Sarebbero diversi, infatti, i casi di dipendenti deceduti per tumore. La Procura starebbe valutando di disporre l’autopsia sul corpo della Mastroroberto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*