Smalto semipermanente: come si applica

Style

Smalto semipermanente: come si applica

Smalto semipermanente: come si applica
Smalto semipermanente: come si applica

Quando si è spesso impegnati e non si ha tempo di andare a farsi una bella manicure, ecco che da oggi è possibile applicare lo smalto semipermanente da casa

Per le amanti di unghie sempre perfette che le colorano con smalti che scompaiono del giro di qualche ora, ecco la nuova novità per tutte le donne che non hanno tempo di dedicarsi qualche ora dall’estetista: lo smalto semipermanente.

Ebbene, ecco la salvezza di tutte le fanciulle che non riescono a trovare il tempo di rinnovare lo smalto. Ora è possibile acquistare in qualsiasi negozio e online, un piccolo kit fai da te per smaltare le unghie e farle durare più a lungo possibile, senza rivolgersi ad una professionista.

Infatti con lo smalto semipermanente, è possibile far asciugare le unghie sotto la lampada UV/LED, rendendole molto resistenti e glossy. Varie sono le marche disponibili sul nail kit.

Ovviamente, prima di applicare lo smalto semipermanente, ci sono vari passaggi da svolgere per avere le unghie perfette come se foste appena usciti da un centro estetico. Potete sbizzarrirvi con vari nail art, se siete capaci di farvelo da sole, french manicure, ecc.

Ecco i vari passaggi per una perfetta manicure fai da te:

Prima di applicare lo smalto, è meglio preparare l’unghia, eliminando le cuticole per fissare lo smalto in gel al meglio.

Infatti, bisogna prima eliminare ogni minima traccia dello smalto precedente, lavare ed asciugare bene le mani, in modo che anche le cuticole siano puliti. Spingere dunque le cuticole con un bastoncino ideato apposta.

Levigare a proprio piacere la punta dell’unghia e la superficie stessa dell’unghia con l’aiuto di una lima che rimuove le tracce più insistenti. Detergere poi l’unghia con un gel cleanser e far asciugare per 15 secondi. Applicate poi un gel primer se volete facilitare la rimozione dello smalto semipermanente.

Passare poi ad applicare uno strato leggero di gel base e top coat, cercando di evitare il contatto con la pelle e le cuticole. Coprire bene con il gel base la punta dell’unghia e fissare il tutto per 30 secondi sotto la lampada LED.

Applicate poi lo smalto semipermanente del colore che preferite, coprendo tutta l’unghia in modo omogeneo fino alla punta. Tenere poi le dita sotto la lampada LED/UV per altri 60 secondi.

Con una garza, imbevete con il gel cleanser e rimuovete lo strato leggero di umido che si crea dopo aver fatto asciugare lo smalto gel sotto la lampada.

Terminare poi con uno strato di gel base e top coat e fissare il tutto per altri 60 secondi per poi rimuovere lo strato umido con la garza.

La durata di tale applicazione, è di circa due o tre settimane, rendendo le unghie, non solo bellissima ma anche resistenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche