Strobing per capelli biondi: come si fa COMMENTA  

Strobing per capelli biondi: come si fa COMMENTA  

Strobing per capelli biondi: come si fa
Strobing per capelli biondi: come si fa

Nato la scorsa estate per illuminare il viso, lo strobing si è spostato nel 2016 sui capelli. Va bene su tutti, ma è ideale sui biondi. Come farlo

Come lo strobing è nato per illuminare il viso, anche il nuovo trend per capelli vuole ottenere lo stesso effetto sulla chioma. Che siano biondi, castani o rossi, il risultato finale sarà una chioma irradiata come se i capelli fossero illuminati dal sole.


Come per il viso, il nuovo trend  per capelli richiede uno studio preliminare del volto. In base a questo è possibile capire come e dove realizzare i riflessi di luce sulla chioma. Non solo. Il fatto che ciascuno abbia i propri punti migliori e altri da nascondere, fa anche sì che questa tecnica sia diversa da persona a persona.


Le linee più glamour 2016 per i capelli sono tre: il BUTTER BLONDE, l’OPAL HAIR  e il RONZE. Le star che meglio sfoggiano questo hair styling sono Gigi Hadid, Suki Katerhouse e Jourdan Dunn.


Il BUTTER BLONDE è una tonalità nuova di biondo. Se quelle tradizionali vanno dal platino al miele, passando dal biondo fragola, la nuance che ha dominato nel 2016 è stata il “butter blonde”. Un biondo caldo e molto luminoso, perfetto anche per chi abbia un colore naturale castano.

L'articolo prosegue subito dopo


L’OPAL HAIR è un trend per una chioma vivace e tenue. I colori sono delicati e vanno dal rosa all’azzurro, dal verde al lilla.

Il RONZE è per donne che amano il rosso. E’ un mix tra rosso classico e il castano bronzato e il risultato è una chioma avvolgente con riflessi dorati che va bene per ogni donna.

Tecnica di illuminazione dei capelli biondi con lo strobing

Il biondo è da sempre simbolo di femminilità e anche quest’anno è il colore più richiesto. La tecnica dello strobing sui capelli biondi è ideale: l’effetto che si ottiene è una chioma schiarita e illuminata naturalmente.

Per realizzare questo effetto è bene rivolgersi a un parrucchiere esperto. La tecnica consiste nel passare sui capelli un decolorante. In base ai punti del viso che vanno addolciti o enfatizzati, le sfumature saranno più o meno intensificate. I riflessi ottenuti sulla chioma illumineranno i capelli, dando luce e mettendo in risalto i punti forti.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*