Tutti i risultati della MotoGp di Austria - Notizie.it

Tutti i risultati della MotoGp di Austria

Sport

Tutti i risultati della MotoGp di Austria

Tutti i risultati della MotoGp di Austria
Tutti i risultati della MotoGp di Austria

Se sei fan della MotoGP, ma ieri causa impegni, non sei riuscita a seguirlo, non ti preoccupare. Qui troverai tutti i risultati della gara che si è corsa ieri.

Andrea Iannone ha ottenuto la sua vittoria in MotoGP dopo sei anni di siccità di vittoria di Ducati, che porta a casa il compagno di squadra Andrea Dovizioso per una finitura 1-2 al Gran Premio d’Austria.

Iannone è scappato via dalla pole position, ma sia lui che Dovizioso hanno combattuto con la coppia Yamaha Jorge Lorenzo e Valentino Rossi attraverso i primi giri al Red Bull Ring.

Rossi è furtivamente passato a Iannone in Turn 10 per godere di un breve periodo nella parte anteriore della confezione, ma è stato rapidamente revisionato dal suo connazionale, mentre Lorenzo ha retrocesso Dovizioso al quarto posto.

Tuttavia, il ritmo delle macchine Ducati ha permesso a Dovizioso di andare avanti per entrambi i piloti Yamaha, con Iannone che mantiene il vantaggio.

Iannone e Dovizioso hanno cercato di contestare la vittoria, con Dovizioso che va avanti alla curva 8, prima di Iannone che ha reagito con sette giri dalla fine.

Dovizioso è stato in grado di contrastare in tutto il resto della gara, lasciando Iannone libero alla vittoria di quasi un secondo.

E’ la prima volta che la Ducati ha trionfato in MotoGP da Casey Stoner in Australia nel 2010.

Né pilota della Yamaha potrebbe rimanere con la coppia Ducati e Lorenzo è stato trascinato, con Rossi in grado di attaccare il suo compagno di squadra in rotta al quarto posto.

Il leader del campionato Marc Marquez e Suzuki Maverick Viñales è rimasto incollato alla parte posteriore durante i primi giri.

Honda non aveva il passo rispetto ai rivali Ducati e Yamaha al Red Bull Ring, lasciando Márquez alla quinta posizione, mantenendo un comodo vantaggio di 43 punti su Lorenzo.

Viñales è sesto, mentre Dani Pedrosa ha recuperato il settimo posto in un fine settimana fastidioso per lo spagnolo.

Danilo Petrucci ha battuto Michele Pirro semplicemente 0.001s per la posizione 11° dopo una forte corsa di Eugene Laverty quando è caduto all’ultima curva.

Loris Baz ha occupato il 13esimo posto, davanti a Tito Rabat e Cal Crutchlow, il pilota del Team LCR Honda.

Héctor Barberá è stato squalificato dopo che non è riuscito a realizzare il suo giro per partenza anticipata entro il tempo desiderato.

Jack Miller non ha preso l’avvio dopo aver subito un infortunio nella sessione di warm-up.

Il prossimo appuntamento della stagione avrà luogo a Brno dal 19 al 21 agosto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche