Un arresto e una denuncia a piede libero per due membri dei Mongols

Cronaca

Un arresto e una denuncia a piede libero per due membri dei Mongols

Viareggio – Due biker dei Mongols sono stati fermati dalla polizia in seguito a un controllo effettuato nell’area di servizio Versilia. Gli agenti hanno trovato a bordo dell’auto sulla quale viaggiavano i due, una pistola calibro 22, dei passamontagna, guanti, due coltelli a serramanico, due sbarre di ferro, due mazze di legno e un tirapugni. N.S. 50 anni, presidente uscente del club, è stato denunciato a piede libero. Omar Vacchino, 34 anni, è stato arrestato per detenzione di esplosivo (trovato in casa in seguito a una successiva perquisizione), di detenzione e porto di armi comuni e di munizionamento comune da sparo e di ricettazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*