Uomo col pene bionico si rompe una gamba, prima notte di sesso rimandata

Esteri

Uomo col pene bionico si rompe una gamba, prima notte di sesso rimandata

uomo dal pene bionico

Si era parlato di lui per via di un incidente stradale che aveva provocato la perdita del suo organo sessuale e per l’intervento di ricostruzione che ne era seguito, per donargli un pene nuovo. Ma nelle ultime ore l’uomo con il pene bionico, come è stato soprannominato il 43enne britannico Mohammed Abad, è tornato a far parlare di sè per un altro incidente che gli è costato, questa volta, la rottura della gamba. Costringendolo a rimandare l’appuntamento già fissato con una donna con la quale avrebbe dovuto perdere la sua verginità: è una storia ai limiti dell’assurdo quella di Mohammed, rimasto menomato da bambino in seguito ad un grave incidente stradale e che dopo anni bui aveva ritrovato la felicità con un pene tutto nuovo.

Ma un nuovo incidente stradale ha cambiato tutti i suoi piani: e così l’appuntamento già fissato con una prostituta è stato rinviato a data da destinarsi; aveva infatti concordato di perdere la propria verginità con la 35enne Charlotte Rose ma ha riportato la rottura di una caviglia, come diagnosticato dai medici dell’ospedale di Edimburgo, oltre a una commozione cerebrale e due ferite alla testa.

Il 35enne però, intervistato dal Sun, si è detto ottimista sulla sua rapida guarigione spiegando ironicamente, in merito alla tanto attesa notte di sesso: “Ho aspettato abbastanza a lungo e un altro paio di settimane non farà molta differenza”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche