×

Come spostare un pianoforte a parete

default featured image 3 1200x900 768x576

Un pianoforte dà tocco in più di eleganza in casa, ma spostarlo può essere una vera e propria sfida.

Un pianoforte verticale in media può pesare 300-500 Kg, e la sua massa può essere un problema. Tuttavia, se si ha in programma di spostarlo in un’altra stanza, può essere possibile farlo con l’aiuto di alcuni amici.

Klavier1

Difficoltà:
Moderata

Cosa vi serve:
Carrello
Gommapiuma
3-4 aiutanti

Spostare un piano a parete può essere difficoltoso, ma non impossibile!

ISTRUZIONI

1) Decidete la nuova collocazione del pianoforte, e pianificate un itinerario preciso per arrivarci.

Di certo non vorrete provare a scegliere un posto mentre maneggiate un oggetto pesante e ingombrante! Assicuratavi che il nuovo posto e il percorso siano privi di ostacoli.

2) Mostrate ai vostri aiutanti la nuova collocazione, e pianificate una strategia. Se necessario, misurate il pianoforte e le porte per garantire che possa passarvi. Non dimenticate di considerare i pedali e le altre aree sporgenti.

3) Spostate il carrello accanto al pianoforte e aggiungere l’imbottitura supplementare, preferibilmente gommapiuma, necessaria per proteggere il pianoforte.

4) Sollevate con attenzione il pianoforte sul carrello, assicurandovi che stia in equilibrio e che il peso sia distribuito uniformemente. Tenetelo con una mano o due fino a quando non sarete certi del suo equilibrio

5) Fate scivolare il carrello con il piano fino alla nuova posizione e fate attenzione alle aree sporgenti quando attraversate le porte. Sollevate il pianoforte, mentre qualcuno toglie il carrello, e posizionarlo delicatamente nella nuova collocazione.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora