×

Afghanistan, i Talebani vietano TikTok perché “confonde i giovani”

In Afghanistan dallo scorso agosto i talebani sono tornati al potere: molti i divieti imposti in questi mesi, l'ultimo riguarda TikTok.

Afghanistan Talebani vietano TikTok

Proseguono le limitazioni imposte dai Talebani in Afghanistan: l’ultimo divieto riguarda TikTok.

Afghanistan, i Talebani vietano Tik Tok: il motivo

Alle donne è stato impedito di viaggiare da sole in aereo, le scuole femminili hanno di nuovo chiuso i battenti e si susseguono violenze e tensioni.

Da agosto 2021, quando i Talebani hanno ripreso le redini del Governo, in Afghanistan le misure restrittive sono in aumento.

L’ultima notizia ha TikTok come protagonista. I Talebani, infatti, ne hanno vietato l’uso. Per le autorità afghane “confonde i giovani” e per questo è stato bandito. Un portavoce talebano, Inamullah Samangani, ha riportato un ordine al ministero delle Comunicazioni con l’intento di bloccare sia il social del momento sia il gioco Pubg.

“Decisione del gabinetto: il ministero delle Comunicazioni e della Tecnologia dell’informazione deve bloccare il gioco Pubg e un’applicazione chiamata TikTok perché fuorviano le giovani generazioni”, ha scritto su Twitter.

Inoltre, stando a quanto reso noto dal portavoce dei Talebani, è stata vietata anche la diffusione di contenuti “immorali” da parte dei canali tv. “Bisogna impedire il più possibile la pubblicazione di canali tv che diffondono materiali e programmi immorali”, ha dichiarato.

Contents.media
Ultima ora