×

Appiano Gentile, festa abusiva in discoteca con 200 persone: sospesa licenza al locale per 15 giorni

Duecento persone ballavano in una discoteca di Appiano Gentile, in provincia di Como, non rispettando le norme anti-Covid vigenti.

Appiano Gentile festa discoteca

Mentre in italia si assiste a un incremento della curva epidemiologica, complice la diffusione della variante Delta ormai predominante anche nel nostro Paese, non mancano gli assembramenti che contribuiscono alla circolazione del virus. Gli esperti raccomandano prudenza, perché “siamo nella quarta ondata” come ricordato dalla Fondazione Gimbe.

Tuttavia, non mancano i party abusivi. Lo testimonia quanto successo ad Appiano Gentile, in provincia di Como, dove è stata scoperta una festa con duecento persone in una discoteca. Immediati i provvedimenti per il locale.

Appiano Gentile, festa abusiva in discoteca

Quanto successo in provincia di Pordenone non è purtroppo un caso isolato. Nel Comasco, infatti, la polizia locale ha scovato una festa abusiva organizzata in discoteca, non rispettando la normativa anti-Covid vigente.

Come deciso dal governo, restano chiuse le discoteche per la stagione estiva 2021 e le polemiche sono all’ordine del giorno. Le occasioni di festa abusiva, tuttavia, non mancano. Nella notte di sabato 31 luglio 2021 al “Wood Club Pinetina” di via Ordenada è stata organizzata una festa con duecento persone, scoperte mentre ballavano all’interno del locale, non rispettando i divieti anti-Covid.

Gli agenti in borghese della polizia locale si sono infiltrati tra i clienti, sanzionando il locale.

Appiano Gentile, festa in discoteca: i provvedimenti

Inizialmente per il gestore del locale è stata disposta la chiusura temporanea della discoteca per cinque giorni. La decisione è stata presa in seguito alla violazione delle regole anti contagio. Dopo ulteriori accertamenti condotti dagli agenti della polizia, è stata notificata una sospensione temporanea della licenza per un totale di 15 giorni.

Oltre al mancato rispetto della normativa anti-Covid, l’imprenditore è stato denunciato a piede libero perché gli agenti hanno verificato la mancanza dell’autorizzazione per attività da ballo.

Non è chiaro se le autorità siano state contattate da qualche residente.

Appiano Gentile, festa in discoteca: le altre sanzioni

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno riscontrato altre irregolarità presso il “Wood Club”. In particolare, si segnalano violazioni in materia di lavoro per la presenza di un lavoratore in nero e la mancata registrazione nei libri obbligatori di un altro lavoratore. La somma delle varie ammende è pari a 1549,00 euro e le sanzioni amministrative ammontano a 12.900,00.

Al contempo, il titolare è stato denunciato per violazione delle leggi sull’immigrazione. Il gestore, infatti, ha “impiegato manodopera clandestina” ed è stato denunciato “per violazione dello statuto dei lavoratori per aver utilizzato l’impianto di videosorveglianza senza preventiva autorizzazione”. Così si legge nel comunicato della Questura datato 1 agosto 2021.

Contents.media
Ultima ora