Approvato il decreto Sicurezza proposto da Matteo Salvini | Notizie.it
Approvato il decreto Sicurezza proposto da Matteo Salvini
Politica

Approvato il decreto Sicurezza proposto da Matteo Salvini

Approvato decreto Salvini
Approvato decreto Salvini

Approda al Consiglio dei Ministri il decreto Sicurezza, il risultato l'approvazione all'unanimità. La gioia del vicepremier espressa nei social.

Approvato all’unanimità al Consiglio dei Ministri il decreto sicurezza proposto dal ministro Matteo Salvini che ha commentato: “Mattiamo un po’ di regole di quelle giuste, sarà un inasprimento della lotta alla criminalità organizzata e al terrorismo”.

Dall’opposizione intanto si parla di una legge che avrà come unico effetto far aumentare il numero di immigrati irregolari.

Il decreto Sicurezza di Salvini

Erano mesi che si parlava di questo mutamento sostanziale nell’esecutivo, lo stesso Matteo Salvini sin dall’inizio della campagna elettorale aveva inneggiato a questa riforma. Il 24 settembre il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto con la gioia del ministro che ha subito commentato: ” Decreto sicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all’unanimità! Sono felice??”.

E’ dalla scorsa settimana che Matteo Salvini aspettava questo momento, lunedì 24 il vicepremier ha twittato: “Buona settimana amici, si parte. Finalmente oggi in consiglio dei ministri porto il decreto sicurezza, un bel passo in avanti nella lotta ai mafiosi, delinquenti e scafisti.

Più a sinistra mi attaccano e più mi danno forza.

Ma cosa prevede nello specifico il decreto:

Terrorismo

  • Per noleggiare tir o furgoni sarà obbligatorio fornire i propri dati identificativi che verrano analizzate dalle forze dell’ordine, in caso di precedenti le autorità possono intervenire immediatamente per rintracciare l’uomo.
  • La creazione di un Daspo per chi è sospettato oppure affiliato ad una organizzazione terroristica.

Mafia

  • La nomina di un commissario straordinario in caso di segnalazioni di situazioni anomale o di condotte illecite da parte di un Prefetto.
  • Gli immobili confiscati alle mafie potranno essere concesse alle famiglie bisognose.

Immigrazione

  • Tempi più lunghi per il trattamento e l’integrazione per gli immigrati irregolari.
  • L’ abolizione della concessione del permesso di soggiorno per motivi umanitari previsti dal Trattato unico sull’immigrazione.
  • Allargamento dei reati che negano lo status di rifugiato ai richiedenti asilo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche