×

Aumento costi compagnie telefoniche 2017: scopri quali

Condividi su Facebook

L’autunno è ormai alle porte e come ogni anno dovremo controllare la nostra tariffa telefonica e vedere quale sarà la più conveniente e quale meglio si addice alle nostre esigenze. Quest’anno non si prospetta niente di buono per tutti coloro che hanno uno smartphone in tasca. L’allarme è partito dalle associazioni dei consumatori e ha messo subito in chiaro che probabilmente ai rincari appena partiti seguiranno ancora ulteriori aumenti da parte di altre società. Come è già successo in precedenza probabilmente le compagnie telefoniche tenderanno ad aumentare i prezzi in generale o magari renderà a pagamento dei servizi che fino ad oggi erano gratuiti.

Come mai questo rincaro da parte delle compagnie telefoniche? L’Unione Europea ha dichiarato che per Giugno 2017 navigare e telefonare con il proprio telefono cellulare all’estero diventerà un servizio gratuito, senza nessun costo aggiuntivo nemmeno per quanto riguarda il roaming dati.

Le compagnie avrebbero dovuto abbassare le tariffe, ma non si sono mai adeguate alle indicazioni europee, infatti ne hanno pagato le conseguenze lo scorso 12 Agosto con un procedimento sanzionatorio contro Tim, 3 e Wind.

Questa estate sono state molte le compagnie telefoniche che per sopperire all’effetto dell’abolizione dei costi del roaming da parte dell’Ue hanno aumentato i prezzi sulle tariffe, senza nemmeno dare preavviso ai clienti. Molti Italiani infatti da quest’estate hanno dovuto pagare qualche euro in più rispetto alle loro normali tariffe e purtroppo la situazione non è destinata a migliorare, almeno non a breve.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche