×

Auto su folla davanti a Museo di Storia Naturale di Londra, diversi feriti

Ancora un'auto lanciata contro i pedoni a Londra. E' accaduto davanti al Museo di Storia Naturale, diverse persone sarebbero rimaste ferite

falcia i pedoni
falcia i pedoni

Paura a Londra dove poco fa un’auto ha travolto diversi pedoni, almeno una decina, a poca distanza dal Museo di Storia Naturale, nella zona di South Kensington. Al momento la polizia non considera l’episodio un atto di terrorismo: le autorità britanniche hanno aggiunto che si “sta cercando di stabilire l’esatta dinamica dei fatti”; il veicolo ha investito un gruppo di persone ma fortunatamente nessuno sarebbe rimasto ucciso. Si contano invece alcuni feriti in seguito a quello che la polizia ha definito al momento come ‘una collisione’ i cui motivi sono sotto inchiesta, Certo è che il pensiero, dopo quanto accaduto nei mesi scorsi nella città inglese, è andato immediatamente alla possibilità che potesse trattarsi di un nuovo atto di matrice terroristica.

La Bbc ha reso noto che un sospetto sarebbe stato arrestato dopo essere stato bloccato a terra ed immobilizzato, il tutto davanti agli sguardi stupefatti dei moltissimi turisti che tutti i giorni, ed in particolare nel week-end, affollano questa zona di Londra.

Sono state inoltre chiuse diverse fermate della metropolitana, tra le quali Embankment, Sloane Square e South Kensington.

l'auto usata per l'attacco

Le prime parole dei testimoni che hanno assistito alla scena

Arrivano anche le prime testimonianze di chi ha assistito alla scena: su Twitter un utente ha scritto, ‘ho visto un’auto che si dirigeva verso la folla. A me non è accaduto nulla, ma vi prego di dirlo ai vostri amici se sono qui presenti vicino al museo nazionale”. La polizia sta ascoltando tutti i testimoni per un’accurata ricostruzione dei fatti.

Poco dopo un altro testimone ha aggiunto, “sembra che un ragazzo abbia cercato di falciare le persone davanti al museo di storia naturale’. L’uomo a bordo dell’auto sarebbe salito sul marciapiede proprio davanti al Natural History Museum falciando le persone che stavano passeggiando. “In questo momento, mentre stiamo stabilendo cosa sia successo, non lo stiamo trattando come un atto terroristico – dichiara un portavoce dei Scotland Yard – la premier britannica Theresa “May è informata”.

Secondo i testimoni l’uomo avrebbe tentato di fuggire ma sarebbe stato immobilizzato da alcuni passanti prima ancora dell’arrivo della polizia.

A seguire i primi video realizzati da alcuni testimoni e pubblicati su Twitter che mostrano l’istante nel quale l’autore dell’attacco viene fermato dalla polizia, si nota del sangue dunque potrebbe anche l’autore dell’assurdo gesto potrebbe essere rimasto ferito.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche