> > Benedetto XVI, Papa Francesco nel Te Deum: "Sentiamo nel cuore gratitudine"

Benedetto XVI, Papa Francesco nel Te Deum: "Sentiamo nel cuore gratitudine"

Benedetto XVI Papa Francesco

Nel corso della messa dei vespri, Papa Francesco ha dedicato un pensiero particolarmente emozionato a Benedetto XVI.

La morte di Papa Benedetto XVI avvenuta in queste ultime ore ha colpito i fedeli, ma non solo.

Il sommo Pontefice Jorge Mario Bergoglio ha ricordato il papa emerito nel corso del Te Deum con parole emozionate e grate. Da qui il proposito di “riproporre la gentilezza anche come virtù civica, pensando in particolare alla nostra diocesi di Roma”, una virtù questa che – spiega il Santo Padre dovrebbe essere posta in antitesi con quelle che vengono considerate le “patologie” della nostra società come la crudeltà. 

Benedetto XVI, il ricordo di Papa Francesco nel Te Deum 

Proprio parlando della virtù della gentilezza Papa Bergoglio ha rivolto il pensiero a Benedetto XVI dichiarando che “con commozione ricordiamo la sua persona così nobile, così gentile. E sentiamo nel cuore tanta gratitudine”. Il pontefice ha poi ringraziato Dio “per averlo donato alla Chiesa e al mondo; gratitudine a lui, per tutto il bene che ha compiuto, e soprattutto per la sua testimonianza di fede e di preghiera, specialmente in questi ultimi anni di vita ritirata.

Solo Dio conosce il valore e la forza della sua intercessione, dei suoi sacrifici offerti per il bene della Chiesa”.

Il direttore della Sala stampa vaticana: “I suoi funerali si svolgeranno nel segno della semplicità”

Nel frattempo il direttore della Sala stampa vaticana Matteo Bruni ha dichiarato che i funerali di Papa Benedetto XVI saranno molto semplici e sobri: La richiesta esplicita da parte del Papa emerito è che tutto fosse all’insegna della semplicità, per quanto riguarda i funerali, i riti, i gesti di questo tempo di dolore”, ha infine spiegato.